Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Le 10 regole per essere eletti: a Palermo La fabbrica dei leader



Le 10 regole per essere eletti e tutti i segreti per comunicare in modo efficace nel mondo della politica. A poco più di un mese dalle elezioni che decideranno il prossimo Governatore della Sicilia, Luigi Crespi, il più noto spin doctor italiano, porta nel capoluogo siciliano il più completo corso di formazione sulla comunicazione politica. Prima tappa di un tour che approderà anche a Cagliari, Bari, Roma e Napoli.

Il primo appuntamento è per venerdì 29 e sabato 30 settembre presso Splendid Hotel La Torre, via Piano di Gallo 11 a Palermo.

Pubblicitario, comunicatore, esperto di mass media e storyteller, Luigi Crespi ha condensato in un vero e proprio master l’esperienza di vent’anni di campagne elettorali. Un corso pensato per chi fa politica, chi si candida e per lo staff che affianca i candidati nelle campagne elettorali: un percorso per costruire una campagna elettorale di successo.

Chi è un leader, cos’è e come si conquista la leadership, la storia della comunicazione politica italiana e internazionale, tecniche di comunicazione personale (dalla parola, alla voce, alla gestualità del corpo), comunicare in pubblico e comunicare in televisione in modo efficace, cosa sono e cosa servono le ricerche di mercato, come si scrive un comunicato stampa e come ci si relaziona con i media, le diverse forme di comunicazione politica dal manifesto allo spot, l’importanza del web, dal sito ai social ai blog, con tutti i segreti per ingaggiare gli utenti in rete.

Per mettere a confronto le diverse esperienze, il giornalista Luca Telese ospita e modera l’incontro tra tre big della politica siciliana: Gianfranco Micciché di Forza Italia, Davide Faraone del Pd e Simona Vicari di Alternativa Popolare. L’incontro si svolgerà venerdì 29 alle ore 18.

Nella due giorni palermitana, al fianco di Luigi Crespi, ci saranno i pilastri de La Fabbrica dei Leader: Luca Telese, giornalista, scrittore, anchorman, Mario Niccolò Messina di Indexway esperto di innovazione, ingaggio in rete e modelli di utilizzo del web, Natascia Turato, direttore di Index Research esperta di marketing e ricerche di mercato, Biagio Semilia, editore digitale, Italo Bocchino, giornalista coach di public speaking, Ambrogio Crespi, regista, Manlio Viola, giornalista e direttore di Blog Sicilia, Carlo Ramo, amministratore delegato di Strategica, Gaetano Mineo, giornalista, Gianni Messina, tecnologo e docente di informatica.

Per info e dettagli http://lafabbricadeileader.it/comunicazione-politica-palermo/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]