Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Il Maas di Catania fa crescere Italmercati: in arrivo un borsino degli alimenti freschi



Cresce, in tre anni di attività, la rete d’imprese Italmercati che, con l’ingresso del Maas di Catania, rappresenta ora i primi dieci centri agroalimentari italiani e quindi l’80% del mercato all’ingrosso degli alimenti freschi. «Un segno della consolidata autorevolezza del cartello – osserva il presidente Fabio Massimo Pallottini – verrà dalla prossima presentazione di un progetto di valorizzazione delle attività di rilevazione/trattamento e comunicazione/informazione dei prezzi all’ingrosso dei prodotti quotati e scambiati all’interno degli agromercati iscritti, in proporzioni vicine ai 4 milioni di tonnellate annue e a una quota che sfiora ormai l’80% dei volumi nazionali».

Italmercati è pronta a partire in questa direzione con sistemi, reti e applicativi da sviluppare con la regia dei due Ministeri competenti – Mipaaf e Mise – per superare definitivamente le poco gloriose pagine trascorse di “Infomercati” e la confusa indeterminatezza di certe rilevazioni di parte. Ma soprattutto, per inaugurare in questo ambito delicato una nuova stagione di trasparenza, di precisione e di obiettività, in collegamento con le filiere, la pubblicistica specializzata, i consumatori. «Si tratta di un progetto molto ambizioso – continua Pallottini – che vuol rilanciare l’Italia in un peculiare ambito delle infrastrutture intelligenti, dei servizi all’impresa, delle reti ad alta tecnologia, dell’internazionalizzazione. Stiamo costruendo questa sfida giorno per giorno in accordo con Mise e Ice per valorizzare al massimo esperienze e capacità italiane in un settore fino ad oggi poco battuto, ma assolutamente strategico per la penetrazione dei mercati stranieri non solo con gli alimenti del “Made in Italy”, ma anche con sistemi avanzarti per stoccarli, refrigerarli e distribuirli nei quadranti internazionali emergenti più redditizi».

E’ stato fissata per lunedì 10 aprile l’Assemblea di Bilancio e con il rinnovo delle cariche di «Italmercati-Rete di imprese.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]