Marsala progetta il Museo del vino

Tieniti aggiornato: iscriviti alla nostra newsletter e unisciti ai nostri 261 iscritti.

Tieniti aggiornato: iscriviti alla nostra newsletter e unisciti ai nostri 261 iscritti.

Marsala vuole avere un “Museo del Vino”. Se il progetto verrà finanziato dalla Regione, sarà ospitato nel settecentesco Palazzo Fici, di recente inserito tra i “Luoghi della Cultura” siciliani. Ad annunciarlo è il sindaco Alberto Di Girolamo.

“L’idea – dichiara il primo cittadino – l’abbiamo illustrata lo scorso anno al Vinitaly. Ora è stata definita nei dettagli e il progetto è pronto per entrare nella sua fase esecutiva. Mi auguro che si possa accedere al relativo finanziamento regionale e che ci sia il pieno sostegno dell’intera città, a cominciare dalle aziende vinicole”. Il Museo, si sottolinea in una nota del Comune di Marsala, “vuole rappresentare il racconto di un territorio unico, ricco di risorse e che ha nel Dna la cultura del vino”. Il Museo, come ha spiegato l’architetto Maurizio Giammarinaro, si svilupperà attraverso percorsi tematici multimediali – è stato, infatti, concepito in forma interattiva.

Marsala progetta il Museo del vino ultima modifica: 2018-02-20T08:22:40+00:00 da economysicilia

Leave a Comment