Musumeci: “La situazione dei conti della Regione è assai grave”

“Abbiamo fatto il punto della situazione con il ragioniere generale della Regione e con l’assessore designato all’Economia Gaetano Armao: la situazione finanziaria è assai grave”.

Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha parlato così della situazione dei conti della Regione nel suo primo giorno da governatore. “La situazione è difficile, ma noi politici abbiamo il dovere di essere portatori di speranza”. Il neo presidente della Regione siciliana, dopo la proclamazione stamane in Corte d’appello, a Palermo, si è insediato a Palazzo d’Orleans. Scambio di consegne con Rosario Crocetta che segna dopo cinque anni un passaggio di testimone tra centrosinistra e centrodestra.

Tra i presenti il sindaco e presidente dell’Anci Sicilia Leoluca Orlando, il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo, il commissario straordinario del Comune di Trapani Francesco Messineo. Il vicepresidente designato e assessore all’Economia Gaetano Armao, i probabili assessori Totò Cordaro e Roberto Lagalla. E poi, esponenti politici, Saverio Romano, il deputato Udc Vincenzo Figuccia, i vertici del movimento del governatore #Diventera’Bellissima, il parlamentare di Forza Italia Vincenzo Gibiino. Assente invece il commissario azzurro Gianfranco Micciché.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.