Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.



Nebrodi: sabato e domenica a Longi un weekend con Note di Gusto

Percorsi naturali e “gastromusicali” tra paesaggi mozzafiato, antiche melodie e piatti della tradizione. Un weekend impreziosito il sabato sera dalle vie del paese in festa…le vie di “Note di Gusto”, un percorso “gastromusicale” itinerante all’interno dell’antico borgo di Longi sui Nebrodi in provincia di Messina.  Sono le attività e i contenuti di Weekend con Note di Gusto che si terrà il 27 e il 28 ottobre sui Nebrodi,   manifestazione organizzata dall’Associazione ambientale e naturalistica “La Stretta” che opera dal 2010 e si propone di valorizzare e promuovere le risorse ambientali, turistiche e culturali dei Nebrodi.

L’associazione, spiegano gli organizzatori “ha avviato per questo un vasto programma di attività come escursioni, visite guidate, eventi, volontariato, educazione ambientale e tutto quanto possa essere utile a rendere fruibile il territorio e soprattutto a farlo conoscere e preservare e, insieme ad esso, tutto quello che ne fa parte, mestieri e tradizioni incluse.
Partendo da questo presupposto l’Associazione ha pensato di fare vita ad “OttobrArte” un progetto che ha lo scopo di valorizzare, promuovere, riscoprire e conservare la bellezza del nostro territorio e al contempo la grande varietà e molteplicità delle sue tradizioni, servendosi dell’arte e delle sue infinite espressioni come mezzo di conoscenza e diffusione”.

Il programma di Weekend con Note di Gusto in dettaglio

SABATO 27 OTTOBRE
10.00 Appuntamento a Longi e partenza per Escursione Cascata del Catafurco
Pranzo al sacco
14.30 Rientro a Longi e sistemazione in B&B
17.00 Apertura giochi popolari per bambini e ragazzi a cura del gruppo Scout Longi 1
18.30 Visita guidata del centro storico di Longi, Centro Naturalistico “La Petagna”, Antico Mulino a Pietra e Telaio per la Tessitura a Mano
19.00 Apertura manifestazione lungo le vie del paese in festa, le vie di “NOTE DI GUSTO”, un percorso “gastromusicale” itinerante all’interno di uno degli antichi quartieri del borgo di Longi lungo il quale riassaporare piatti della tradizione e ascoltare antiche melodie. Lungo il percorso tante saranno anche le esposizioni di oggetti antichi e dimostrazioni di antichi mestieri.
02.00 Pernottamento in B&B
DOMENICA 28 OTTOBRE
10.00 Escursione Rocche del Crasto da un percorso nuovo e alternativo
Pranzo al sacco
16.00 fine attività

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER L’INTERO WEEKEND: €40
I bambini sotto i 12 anni hanno il 50% di sconto.
INCLUSO NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
– Accompagnatori 2 Escursioni
– Organizzazione
– 1 visita guidata del centro storico di Longi, del Centro Naturalistico la Petagna, dell’Antico Mulino a Pietra e del Telaio per la tessitura a Mano
– Assaggi di alcuni dei prodotti del percorso gastromusicale
curati e offerti dall’Associazione La Stretta
Tutti i seguenti e ulteriori servizi, sempre compresi nella quota, sono curati e offerti da altri soggetti
– 1 pernottamento in B&B
– 1 colazioni al bar
NON INCLUSO NELLA QUOTA
DI PARTECIPAZIONE:
– Pranzi al sacco
-Trasferimento auto e quanto non indicato sopra

POSSIBILITÀ DI PARTECIPARE ANCHE SOLO ALLE SINGOLE ESCURSIONI O ALLA SERATA “NOTE DI GUSTO” SENZA ADERIRE ALL’INTERO WEEKEND.

Per INFO e PRENOTAZIONI 3703224716

Il semplice “parteciperò” non costituisce prenotazione.
È possibile prenotare entro il 24 Ottobre
Le prenotazioni potranno essere chiuse prima del termine qualora venisse raggiunto il numero massimo di 25 partecipanti. Pertanto vi consigliamo di prenotare quanto prima.
Per prenotare inviare un messaggio (anche whatsapp) al 3703224716 o inviare una mail a info@lastretta.it indicando giorno e nome evento, Nome, Cognome e provenienza dei partecipanti e contatto telefonico.
Eventuali disdette dovranno essere comunicate per tempo (almeno 48 ore prima della partenza).
La quota verrà saldata il giorno dell’evento.
Per ulteriori informazioni: 3703224716

L’evento potrà essere organizzato, con la quota di partecipazione sopra indicata, solo raggiungendo il numero minimo di 10 partecipanti.
Per gruppi meno numerosi o sarà necessaria una quota aggiuntiva o si effettuerà qualche piccola variazione nel programma.
L’evento potrebbe subire variazioni o essere annullata per questioni di sicurezza o per fattori indipendenti dalla nostra volontà (ad es. avverse condizioni meteo.)

Sotto il link dell’evento:
https://www.facebook.com/events/236868153672728/?ti=icl

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Da Milano Finanza

Ambiente

2 min

La Ugri- Servizi per l’Ambiente è un’ azienda palermitana che opera, prevalentemente, con i suoi servizi in tutta la Sicilia, ma che sviluppa attività anche oltre lo Stretto. Lavora sia con il pubblico che con il privato. Ascoltare i bisogni della comunità è la mission con la quale la Ugri affronta il lavoro rivolgendosi alle […]

1 min

Un milione e 100 mila euro per adeguare gli impianti elettrici di tre dighe in Sicilia, tutte nell’Ennese. Lo prevede un bando del dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana. In particolare, nella diga Olivo, in contrada Gritti a Piazza Armerina, verranno eseguiti lavori su distribuzione esterna, cabina elettrica, due gruppi […]

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]