Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

San Biagio Platani, una rassegna in cinque punti per rilanciare il paese



“Nuove opportunità post pandemia e resilienza dei cittadini sanbiagesi” è il titolo della rassegna che si terrà il 7 luglio a San Biagio Platani in provincia di Agrigento. Un evento voluto e organizzato dalla commissione straordinaria che amministra il comune agrigentino cui parteciperà quest’anno Luca Wilhelm Prayon sindaco del comune tedesco Remchingen situato nel land del Baden-Württemberg che è gemellato con San Biagio Platani: prevista una serie di iniziative culturali e commerciali. La Commissione straordinaria che regge le sorti del Comune sambiagese, dopo lo scioglimento dell’Ente per mafia, ritiene strategico cementare ancor di più i rapporti tra le comunità gemelle, ambedue duramente colpite dalla nota pandemia, per risorgere ed andare avanti.

Un evento al quale parteciperà il Prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, che avrà inizio alle ore 17.30 nella piazza del Carmine, dove ciascun partecipante dovrà essere munito di maschere chirurgiche e distanziate almeno un metro, con percorsi di afflusso e deflusso prestabiliti e ben delimitati.

Tanti i temi previsti in rassegna:

1.Archi di Pasqua, eccellenza del Distretto Rurale di Qualità Sicani e cammini di resilienza. La consueta cerimonia annuale non è stata celebrata per la diffusione del Covid 19, in analogia alla sagra del mandorlo in fiore di Agrigento, anch’essa annullata.

Il direttore del Gruppo Azione Locale (GAL), dr. Palamenghi, presenterà l’offerta rurale integrata del Distretto Rurale di Qualità Sicani con specifico riferimento alla tradizione degli Archi di Pasqua attraverso la descrizione di alcune opere museali, per l’occasione esposte in piazza e fornirà informazioni utili sulla tradizione centenaria che vede la realizzazione, a cura di Madunnara e Signurara, di opere effimere con i prodotti della natura in occasione della Santa Pasqua. Testimonianza unica nel mondo di arte popolare collettiva che coniuga religione, artigianato e prodotti della terra

2.Esempi di destagionalizzazione e tour esperienziali a San Biagio Platani.

Proiezione di un video sul territorio del distretto sicano quale strumento di coesione, crescita sociale, economica e culturale. Spiegazione di un tour esperienziale a San Biagio a cura del dr. Spoto, guida turistica, esperto in turismo relazionale. Presentazione di una ipotesi di offerta turistica integrata nel territorio di San Biagio .

3. Progetto di accessibilità ai luoghi egemonici di San Biagio.

Proiezione di rendering ed illustrazione delle opere programmate dalla Commissione Straordinaria nell’ ottica di implementare aggregazioni e tradizioni nei luoghi simbolo di San Biagio, segnatamente Corso Umberto e sede Municipale, su progetto e ideazione del sovraordinato prefettizio ingegnere Quartana

4.Laboratorio di giornalismo “PlatanInforma”.

Presentazione di un laboratorio di giornalismo dedicato ai giovani di San Biagio Platani a cura di Beddamé Food Travel People e Libera Agrigento, rappresentate dalla d.ssa Pistone.

La sperimentazione di un percorso di giornalismo che, riportato alle sue radici più profonde di strumento di lettura, decodifica e controllo del proprio territorio, delle vicende e degli accadimenti, rappresenti l’occasione in cui attraverso il gioco e il metodo dell’imparare facendo, si possano acquisire uno stile e un metodo di racconto della storia, delle tradizioni e, soprattutto delle prospettive future del Paese degli Archi di Pasqua.

5. Gemellaggio e prodotti tipici locali.

Al Sindaco di Remchingen saranno fornite le informazioni necessarie per poter diffondere e promuovere all’estero i prodotti alimentari tipici sanbiagesi, esposti in piccoli stand allestiti in piazza, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, per poter essere filmati e documentarne la legittimità della filiera produttiva ai fini della loro esatta e fedele conoscenza fuori dai confini locali (formaggi, olio, pistacchio, nocciole, mandorle, agrumi).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]