Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Sicilia, l’economia illegale vale quasi 15 miliardi



L’economia illegale sta affossando la Sicilia. Lo si evnce dall’ultimo bollettino dell’Istat, giusto quello che ha ridefinito a ribasso le stime di crescita per l’isola. Secondo l’Istat,  il valore dell’economia illegale in Sicilia è pari a 14,95 miliardi, con una incidenza del 19,2 per cento sul Pil (77,89 miliardi nel 2015). La percentuale, come si legge appunto nell’ultimo bollettino Istat diramato a fine anno, è più alta solo in due regioni: in Calabria (21,3 per cento) e Campania (20,1 per cento). Si tratta di un fiume di denaro per quella che gli esperti definiscono ‘economia non osservata’ e che include sommerso e attività illegali.

[sam_pro id=1_2 codes=”true”]

Negli ultimi tre anni, prendendo per buoni i numeri, la Sicilia ha prodotto un’economia non osservata pari a quasi 50 miliardi di euro. Soldi sconosciuti al fisco e agli istituti di previdenza. Dentro questa montagna di soldi stimata per il 2015 c’è un po’ di tutto: dalle imposte non dichiarate dalle imprese per 5,68 miliardi (7,3 per cento) al lavoro nero per 6,31 miliardi (8,4%) alla voce economia illegale per altri 2,96 miliardi (3,3 per cento).

[sam_pro id=1_3 codes=”true”]

Se la Regione riuscisse a incassare parte di questa montagna di denaro risolverebbe molti dei suoi problemi: basti pensare all’indebitamento pari a 8 miliardi e al disavanzo pari a quasi 6 miliardi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]