mercoledì, Ottobre 21
Shadow

Sicilia: nasce la scuola di medicina generale

Nasce la ‘Scuola di Formazione specifica in Medicina Generale’ per i poli didattici di Palermo, Messina e Catania. La convenzione triennale tra Regione e Omceo Palermo, firmata dall’assessore della Salute Baldo Gucciardi e dal presidente dell’Ordine dei medici di Palermo Toti Amato, affida all’Omceo (Ordine dei medici-chirurghi e degli odontoiatri) del capoluogo, come capofila dei tre poli, la gestione diretta dell’organizzazione, del coordinamento e della realizzazione di tutte le attività didattiche afferenti alla formazione specifica in medicina generale per le tre città siciliane.

A dirigere la nuova struttura sarà Toti Amato in qualità di presidente dell’Ordine di Palermo e sarà coadiuvato da un consiglio di direzione per gli aspetti organizzativi e didattici. L’obiettivo, spiega l’assessore Gucciardi, è “assicurare una governance qualificata e una migliore operatività attraverso una struttura pubblica di comprovata esperienza nel settore formativo, capace di creare, acquisire e trasformare le conoscenze in competenze”.
All’assessorato spetterà il compito di “vigilare sulle regole concordate e stabilite dalla convenzione, ma anche durante la fase programmatica del nuovo modello organizzativo”. Inoltre continuerà a gestire la spesa, i bandi annuali di concorso, le graduatorie, le commissioni per gli esami di ammissione e quelli finali e le borse di studio destinate ai medici in formazione. Organizzazione, programmazione e attuazione dell’attività formativa saranno invece i compiti dell’Ordine.
“Il contributo all’Omceo – ha aggiunto Amato – consentirà un percorso formativo più efficace, a partire dall’omogeneità di contenuti nelle diverse sedi del corso, e un coordinamento più funzionale di tutti i professionisti coinvolti. Sarà anche più ricco perché, di concerto con i presidenti degli Ordini di Messina e Catania, si è pensato di accogliere nell’offerta formativa i contributi preziosi delle società scientifiche di Medicina generale”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.