Sicindustria, a Ragusa il primo aperitivo digitale Industria 4.0



Domani, alle 17, presso la sede di Sicindustria Ragusa (Zona industriale I fase), si terrà il primo “Aperitivo Digitale Industria 4.0”. L’incontro, organizzato dal Comitato Piccola Industria di Ragusa, sarà un momento di confronto con esponenti di qualificate softwarehouse iblee, pioniere di importanti innovazioni tecnologiche in ambito provinciale e nazionale, che con le loro testimonianze daranno ai partecipanti spunti di confronto per poter meglio affrontare la sfida della quarta rivoluzione industriale.

[themoneytizer id=”16688-1″]

 

“Il mondo cambia – commenta Mario Molè, presidente della Piccola Industria di Ragusa – e l’industria è chiamata a cambiare: la trasformazione che si avverte maggiormente è quella relativa all’introduzione dei cloud computing e alla raccolta dati, nonché a quei processi che automatizzano la produzione industriale. Sicindustria vuole sostenere le proprie imprese in questo processo di cambiamento, creando i presupposti per realizzare un network con altre softwarehouse così da far crescere l’intero comparto dell’Ict”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]

3 min

Collaborazione più stretta tra Regione Siciliana e ministero dell’Interno per definire e attuare un Piano di conservazione e restauro delle oltre 260 chiese presenti nell’Isola, appartenenti al Fondo edifici di culto (Fec), istituito dal Ministero. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato questa mattina a Palazzo Orleans, dal ministro Luciana Lamorgese e dal presidente Nello […]