Smart working e welfare aziendale: 8 mila euro a fondo perduto per le imprese



Ottomila euro a fondo perduto per le piccole e medie imprese che investono su telelavoro, smart working e benessere dei propri dipendenti, per stimolare produttività e qualità del luogo di lavoro. Si tratta di un voucher finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Horizon 2020 grazie al progetto INNovaSouth, atto a incentivare le PMI che mostrano una visione attenta al benessere dei propri collaboratori. Il progetto, che vede capofila JO Consulting, partner del cluster siciliano di respiro internazionale specializzato in digital transformation JO Group, è indirizzato alle aziende della Sicilia e della Tessaglia (Grecia) che si candideranno, aderendo semplicemente alla piattaforma online aperta, salvo proroghe, dal 16 marzo al 3 giugno.

 

Per candidarsi a ottenere il voucher, le imprese interessate dovranno presentare un progetto che esprima la loro visione valoriale e i loro piccoli o grandi investimenti finalizzati al benessere dei collaboratori. Per candidarsi con maggiore probabilità di successo, potranno prendere spunto scaricando gratuitamente il manuale online di modelli innovativi per il posto di lavoro: una sorta di set di buone pratiche, tra i quali “team building”, “smart working” e “job rotation”, offerto in inglese, italiano e greco.

 

Rientrano, ad esempio, nello spirito del progetto, l’acquisto di software gestionali o attrezzature atti a favorire il telelavoro, corsi di formazione per i collaboratori, spese per arredare una sala relax, ma anche l’acquisto di gift card per i dipendenti o altri investimenti per l’innovazione: aspetti di “microwelfare aziendale” grazie ai quali a un maggiore benessere dei dipendenti, soprattutto in momenti di tensione come quelli cui costringe la pandemia del Coronavirus, corrisponderà un aumento di serenità e produttività del quale beneficerà tutta l’azienda.

 

Sarà JO Consulting, in qualità di promotore e capofila del progetto, a fornire tutte le informazioni in modo semplice, veloce e trasparente. Un’ottima opportunità per tutte le aziende che, sfruttando il contributo a fondo perduto, possono implementare modelli organizzativi più innovativi per una migliore gestione delle risorse umane e per una modernizzazione dei luoghi di lavoro, a maggior ragione adesso con la crisi in atto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]

3 min

Collaborazione più stretta tra Regione Siciliana e ministero dell’Interno per definire e attuare un Piano di conservazione e restauro delle oltre 260 chiese presenti nell’Isola, appartenenti al Fondo edifici di culto (Fec), istituito dal Ministero. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato questa mattina a Palazzo Orleans, dal ministro Luciana Lamorgese e dal presidente Nello […]