Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Strategia area interna Val Simeto: firmato l’accordo tra i Comuni



Si è svolto a Palazzo Bianchi, ad Adrano, il nuovo incontro tra il sindaci di Adrano, Biancavilla e Centuripe sulla Strategia d’Area per la Snai “Val Simeto”, il progetto di partecipazione dal basso che abbraccia semplici cittadini, associazioni, movimenti, Enti e Università, Comuni della zona simetina individuata dal Governo come “area d’interesse nazionale” per l’implementazione di strategie di sviluppo. I tre Comuni potranno beneficiare di diversi milioni di euro, utili a superare carenze e criticità relativi a quattro settori: istruzione, mobilità, sviluppo economico e sanità.

[sam_pro id=1_2 codes=”true”]

Durante il vertice, i sindaci Pippo Ferrante, Pippo Glorioso e Elio Galvagno hanno firmato le convenzioni istitutive degli Uffici Comuni per la gestione associata di due funzioni: edilizia scolastica, organizzazione e gestione dei servizi scolastici; viabilità integrata e trasporto pubblico sociale.
Si tratta di un ulteriore tassello all’intenso percorso di co-pianificazione che, da adesso, punta su altri significativi interventi. Il primo ha riguardato la Rete di Scuole per il Territorio e la realizzazione di un tavolo di lavoro per mettere a punto il progetto Simeto Rural Art Labs, incontro che si svolgerà martedì 6 febbraio, alle ore 17, a Palazzo Bianchi, alla presenza di Filippo Tantillo del Comitato Nazionale Aree Interne.

[sam_pro id=1_3 codes=”true”]

“Il progetto nazionale di sviluppo per il nostro territorio prosegue e si arricchisce di interventi concreti – sottolinea il sindaco Pippo Glorioso – in questa fase, abbiamo puntato sui servizi scolastici e sulla viabilità, mediante un coordinamento e l’istituzione dell’Ufficio Comune in convenzione con gli altri Comuni coinvolti. Per il futuro, la Snai potrà riconoscere al territorio i finanziamenti utili su altri fronti, necessari per uno sviluppo sostenibile”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]