Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Termini Imerese, Musumeci: “Stop a miraggio produzione auto”



“Credo che Termini Imerese, dopo la scelta discutibile della Fiat, sia destinata a tornare a essere un punto di riferimento per l’economia industriale di questa regione. Abbiamo fatto male ad inseguire il miraggio della riattivazione di quel tipo di produzione però siamo aperti a qualunque soluzione possibile”.

Termini Imerese Nello Musumeci

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ai giornalisti, a margine della firma della convenzione tra Invitalia e il Polo Meccatronica Valley per l’incubatore di Termini Imerese. “Per quasi 15 anni abbiamo dovuto aspettare che qualcuno riaprisse lo stabilimento di Termini Imerese per produrre macchine – ha proseguito – non si è capito se a gasolio, a benzina o elettriche e non abbiamo visto nulla. Avremmo avuto bisogno a Roma di una task force che fosse capace di individuare investitori italiani o stranieri, perché l’area di Termini diventasse appetibile. Non c’è stato”.
    “Molto spesso il confronto è stato difficile – ha aggiunto Musumeci – i nostri lavoratori sono stanchi di ricevere gli ammortizzatori sociali, vorrebbero tornare a lavorare e quindi rilanciare l’area industriale di Termini Imerese diventa una sfida per tutti. E questa di oggi è davvero la prima tappa di una sfida che può portare ad una realtà diversa, non solo per startup e per i giovani che credono nell’autoimprenditorialità, ma anche per eventuali investitori stranieri in un’area importante, che è attraversata dall’autostrada e dalla ferrovia, che ha un porto suscettibile di ampliamento, vicina alla città metropolitana di Palermo, credo che di più non si possa chiedere ad un’area per lo sviluppo industriale”. (ANSA).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]