Transizione ecologica: la sfida dell’agroalimentare di qualità


Dalla produzione al consumo, la sfida dell’agroalimentare di qualità verso la transizione ecologica” è il tema dell’incontro organizzato da Fondazione Qualivita, Origin Italia in collaborazione con McDonald’s . Un appuntamento in Sicilia con focus su giovani imprese, nuovi stili di consumo, transizione green, consorzi di tutela, digitale, distribuzione e istituzioni.

Transizione ecologica

Oggi l’agroalimentare è al centro di un grande progetto di innovazione e transizione ecologica, che coinvolge tutta la filiera: le imprese e i rappresentanti del settore, i consumatori e i cittadini chiamati a modelli di consumo sostenibile e, non da ultimo, la ristorazione, punto di contatto tra la produzione e il consumo, luogo in cui i cittadini sono chiamati a concretizzare le proprie scelte. In Sicilia i prodotti di qualità territoriale DOP IGP, come l’Arancia Rossa di Sicilia IGP, il Ficodindia dell’Etna DOP,  la Carota di Ispica IGP, il Cioccolato di Modica IGP e tutti gli  altri, ricoprono un ruolo prioritario nell’educare a un nuovo paradigma di produzione, distribuzione e consumo: per farlo, è fondamentale promuovere il confronto tra tutti gli anelli della filiera e in particolare con i giovani – nuovi cittadini e futuri consumatori – che saranno i veri interpreti del nuovo sistema di valori.

L’emergenza pandemica ha totalmente sconvolto l’economia del Paese e cambiato radicalmente l’approccio del consumatore con i prodotti dell’agroalimentare. L’acquirente del post Covid  pone  molta più attenzione alla salubrità, alla provenienza del prodotto e alla sua sostenibilità, intesa sia dal punto di vista  ambientale che economico. Alla luce di un cambio di paradigma, diventa ancora più importante per i territori valorizzarsi e promuoversi aggregando e mettendosi in rete con le loro stesse eccellenze” dichiaraAntonino Scilla Assessore agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea Regione Sicilia.

Saranno presentati anche i risultati di una ricerca condotta da AstraRicerche sulle aspettative e i comportamenti delle giovani generazioni nei confronti della transizione ecologica.

Programma dell’incontro

3 maggio 2021 – ore 11:00

È possibile registrarsi e seguire l’evento al seguente link

Modera

Nino Amadore, Il Sole 24 Ore

Introduzione

Mauro Rosati, Fondazione Qualivita

La sfida della filiera agroalimentare verso la transizione ecologica

Cosimo Finzi, AstraRicerche

Innovazione e futuro della qualità italiana: la parola alla filiera

Filiera Arancia Rossa di Sicilia IGP

Giovanni Selvaggi, Consorzio di Tutela

Salvo Laudani, Azienda di Produzione

Michelangelo Arena, Produttore

Filiera Cioccolato di Modica IGP

Nino Scivoletto, Consorzio di Tutela

Stefano Imperatori, IPZS

Marilena Migliore, Studente Istituto Alberghiero Principi Grimaldi di Modica

Filiere DOP IGP siciliane e utilizzo in cucina

Badagliacco Gionathan e Fiorentino Simona , IPSSEOA Pietro Piazza – Palermo

Filiera Olio Sicilia IGP

Debora Cavarra, Produttrice

Filiera Carota di Ispica IGP

Massimo Pavan, Consorzio di Tutela

Giulia Criscione, Produttrice

Filiera Ficodindia Etna DOP

Carmelo Danzì, Consorzio di Tutela

Andrea Bonina, Produttrice

Conclusioni

Mario Federico, McDonald’s Italia

Cesare Baldrighi, Origin Italia

Antonino Scilla, Assessore agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea Regione Sicilia

Gian Marco Centinaio, Sottosegretario Ministero Politiche Agricole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Partirà il 21 giugno il percorso formativo Gestire i rifiuti tra legge e tecnica, organizzato da Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) e dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo: ottanta laureati in materie scientifiche, economiche o giuridiche avranno la possibilità di frequentare gratuitamente il programma, articolato in ventiquattro moduli. Le candidature sono aperte: ci […]

3 min

Con un ricorso giurisdizionale promosso dinanzi al Tar Palermo, l’Associazione Siciliantica aveva impugnato, per asseriti vizi procedimentali e irregolarità nell’iter autorizzativo, il provvedimento con cui l’Assessorato dell’Energia e dei servizi di Pubblica Utilità, in esito ad un procedimento di riesame, aveva annullato la determina con la quale era stata disposta la decadenza dell’autorizzazione all’apertura e […]

4 min

Bando per la mobilità sostenibile al Sud rivolto alle organizzazioni di terzo settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Attraverso questa nuova iniziativa, la Fondazione CON IL SUD mette a disposizione 4,5 milioni di euro per incentivare la diffusione, nelle abitudini e nei comportamenti dei cittadini, di una nuova cultura della mobilità che […]