Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Turismo, istituito il premio di laurea Giuseppe Cassarà



Un premio dedicato alla memoria di “Giuseppe Cassarà” da assegnare alla migliore tesi di laurea sullo “sviluppo del turismo in Sicilia attraverso l’impiego di strumenti ed azioni/modelli di gestione innovativa della filiera turistica”, discussa tra il primo gennaio e il 30 dicembre 2019. A bandire il concorso, la Logos srl Comunicazione e Immagine, in collaborazione con Federturismo Sicindustria, Federturismo Confindustria e Skal International Palermo.

Il vincitore riceverà un premio in denaro di mille euro. “È un modo – afferma il vicepresidente vicario di Sicindustria, Alessandro Albanese – per ricordare uno dei rappresentanti più illustri del turismo siciliano, un imprenditore illuminato e lungimirante, capace di farsi apprezzare per le sue doti umane e professionali in ogni ambiente”. “Un imprenditore puro, garbato e determinato – dice Toti Piscopo, presidente di Federturismo Sicindustria Palermo e amministratore unico della Logos –, particolarmente apprezzato per la sua sensibilità e il diffuso senso di lealtà con cui intratteneva i rapporti con tutti i suoi interlocutori ai diversi livelli e la cui memoria deve essere mantenuta viva nella consapevolezza dei valori che lo hanno contraddistinto”.

Scomparso a Palermo lo scorso ottobre, Cassarà, patron della Coretur, agenzia di viaggi e tour operator e proprietario di alcuni noti alberghi del capoluogo siciliano come il Florio Park hotel di Magaggiari, a Cinisi, e il Grand Hotel Wagner di Palermo, è stato presidente regionale e vicepresidente nazionale di Federturismo Confindustria e vicepresidente vicario nazionale di Aidit, l’Associazione italiana distribuzione turistica delle imprese che operano nel settore delle agenzie di viaggio. Ma non solo. Nel corso della sua lunga carriera è stato socio di prestigiosi sodalizi, tra i quali lo Skal International Club Palermo e, a maggio del 2017, nell’ambito di Travelexpo, Borsa Globale dei Turismi, è stato insignito dell’onorificenza di “Magnifico del Turismo Siciliano”.

Ed è proprio in occasione della XXII edizione di Travelexpo che il vincitore del concorso potrà illustrare la propria tesi e riceverà il premio.
Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro giovedì 12 marzo alla Logos srl Comunicazione e Immagine, via Giacinto Carini, 9, 90144 Palermo o in formato digitale all’indirizzo email palogos@travelnostop.com. Sulla busta o nell’oggetto della mail dovrà essere indicata la dicitura “Premio Giuseppe Cassarà per Tesi di Laurea”.
È possibile scaricare il bando integrale dal sito www.travelexpo.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]