Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Turismo, via libera ad avviso per realizzare manifestazioni



E’ stato pubblicato nel sito internet della Regione Siciliana l’avviso pubblico del Dipartimento del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo dell’assessorato regionale per la presentazione di istanze per il sostegno delle spese di realizzazione di manifestazioni a rilevanza turistica di importo superiore a 10mila euro in cofinanziamento. Sono ammesse al finanziamento, entro il limite massimo del 70%, le manifestazioni promosse ed organizzate da soggetti terzi nel territorio regionale. Le risorse a disposizione sono all’inizio di €600.000, oltre ad eventuali ulteriori €.400.000 a seguito della definizione dell’accordo Stato-Regioni nel momento in cui le somme si renderanno disponibili.

“Vogliamo supportare concretamente gli eventi di grande richiamo che servono a rilanciare la stagione estiva – spiega Manlio Messina – quest’anno mi piace sottolineare che grazie alla norma che abbiamo proposto e passata in finanziaria è previsto il cofinanziamento fino al 70% proprio per venire incontro a un settore in grande sofferenza. E inoltre abbiamo inserito anche l’ammissibilità dei costi relativi alle norme antiCovid previste delle linee guida sugli eventi”.

Le attività sono riferite a: manifestazioni che, attraverso lo spettacolo, la cultura e lo sport, sono finalizzate a migliorare, nel territorio regionale, l’incoming e l’intrattenimento turistico; eventi di carattere storico e/o religioso, e/o di valorizzazione delle tradizioni popolari dal rilevante valore culturale, di comprovato richiamo turistico. Possono partecipare alle procedure di selezione: enti locali; enti pubblici; enti teatrali e lirici regionali; organizzazioni Ong e Onlus; fondazioni (costituite e/o partecipate dalla Regione Siciliana), associazioni e cooperative senza fini di lucro operanti nel settore dello spettacolo, della cultura, del turismo, dello sport e del tempo libero, ivi incluse le Associazioni di categoria.

Non saranno valutate e pertanto dichiarate inammissibili: istanze relative a programmi generici e non sufficientemente dettagliate; istanze relative all’organizzazione di manifestazioni sportive e gare riconducibili all’ordinaria attività dell’ente promotore; istanze relative a convegni, conferenze, convention, tornei e qualsivoglia iniziativa non aperta al pubblico.

Non saranno oggetto di finanziamento le manifestazioni che beneficiano di altri contributi o forme di sostegno da parte dell’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana per le quali gli organizzatori non ne facciano espressa rinuncia (patrocini onerosi, FURS, etc.).
Le istanze, da redigere utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul sito dell’Assessorato devono essere inviate preferibilmente a mezzo raccomandata a/r o con corriere privato con a/r al seguente indirizzo: Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Dipartimento regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Servizio 6 “Manifestazioni, Spettacolo ed Iniziative Turistiche”, via Notarbartolo 9 – 90141 Palermo. Eventuale consegna a mano potrà avvenire negli orari di apertura al pubblico degli uffici dell’Assessorato preposti alla ricezione, che provvederanno all’apposizione del visto “Entrata”. Sono inammissibili le istanze recapitate per mezzo di posta ordinaria.

Le istanze devono essere inviate in busta chiusa recante all’esterno la dicitura “Istanza cofinanziamento Manifestazioni sul territorio della Regione siciliana – Anno 2020” entro entro il 15° giorno dalla data di pubblicazione sulla Gurs e riferirsi esclusivamente ad attività ricadente nell’anno solare 2020. INFO: Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Dipartimento regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Servizio 6 “Manifestazioni, Spettacolo ed Iniziative Turistiche”, Via Notarbartolo 9 – 90141 Palermo – Mail: servizio6.turismo@regione.sicilia.it – 0917078160 – 0917078229.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]