Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Vittorio Messina riconfermato alla guida della Confesercenti Sicilia



Si è svolta oggi. presso il Grand Hotel Et Des Palmes di Palermo l’Assemblea elettiva della Confesercenti Sicilia composta da 146 delegati provenienti da tutte le nove provincie Siciliane, che in rappresentanza delle oltre 12.000 imprese del commercio del turismo e dei servizi, hanno all’unanimità riconfermato la fiducia a Vittorio Messina già presidente regionale Confesercenti.

I lavori dell’Assemblea coordinati dal Direttore regionale della Confesercenti Michele Sorbera sono stati aperti con i saluti delle  massime autorità istituzionali della Regione  Sicilia nelle persone del Vice Presidente dell’Assemblea regionale Siciliana Giuseppe Lupo e del Vice Presidente della Regione Mariella Lo Bello.

Il Vice presidente dell’ARS congiuntamente al Vice Presidente della Regione hanno voluto sottolineare recuperando il tema da cui prende titolo l’Assemblea “Il Segno della crisi nell’economia Siciliana. L’impegno della Confesercenti a sostegno delle PMI”, che la crisi in Sicilia ha prodotto effetti impattanti per l’intera sistema economico e produttivo ma di certo nella nostra Regione vi sono risorse e competenze sia nel settore pubblico che nel privato dalle quali attingere per trovare adeguate risposte ed energie a sostegno dell’imprenditorialità endemica composta prevalentemente da PMI.

Il Presidente della Fondazione Curella Pietro Busetta, nella sua relazione ha evidenziato  che attrarre investimenti è un operazione complessa che può essere condotta a termine se vi sono due condizioni di base, la prima le condizioni  di stato minimo, la seconda condizioni di localizzazione più favorevoli di quelle che hanno gli altri. Le prime riguardano una buona infrastrutturazione, una criminalità organizzata sotto controllo e messa all’angolo ed una burocrazia efficiente che incoraggi gli investitori.

Vittorio Messina nel suo intervento ha sottolineato  che per dare risposte e speranze agli interessi che rappresentiamo occorre prendere di petto temi come l’energia, l’ambiente, le infrastrutture, il Mezzogiorno, la criminalità ma soprattutto la crisi che colpisce imprese e lavoro che rappresentano il pilastro su cui tutto si regge. Questi obiettivi, non negoziabili, richiedono impegno e coesione, non inciuci politici, ma coraggio e coerenza nel dire e nel fare. Questo significa, ha aggiunto Messina, che politica, istituzioni e forze sociali debbono condividere la responsabilità di mettere in campo scelte e politiche conseguenti e che occorre  coniugare disciplina fiscale  e del pubblico bilancio con le esigenze di crescita ed equità.

Dopo gli interventi di alcuni delegati si è provveduto ad eleggere gli Organi Dirigenti, tutti votati all’unanimità. Inoltre l’Assemblea ha votato, un ordine del giorno, anche esso all’unanimità, a sostegno della candidatura di  Patrizia De Luise  come Presidente Nazionale della Confesercenti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]