Accordo tra Emmegi ed Edil Sider: nuova linfa dalle macchine utensili



Grazie ad un importante accordo siglato con il gruppo Emmegi, azienda leader a livello internazionale nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi e macchine utensili per la lavorazione di profilati in alluminio, leghe leggere, PVC e acciaio, prosegue il percorso di crescita e posizionamento di Edil Sider SpA sul mercato dei serramenti in Sicilia.

Edil Sider

Dopo circa 30 anni di collaborazione,  nel corso dei quali Edil Sider SpA ha proposto e diffuso tra i suoi clienti serramentisti i prodotti a brand Emmegi, da oggi l’azienda siciliana fondata ad Alcamo diventa rivenditore unico nel canale serramento in Sicilia, per i macchinari progettati e prodotti da Emmegi, partner privilegiato per gli operatori del settore che intendano distinguersi sul mercato in tutto il processo di produzione, partendo dal software di preventivazione e progettazione, fino alla realizzazione della finestra vetrata e pronta alla posa. Collaborazione ulteriormente rafforzata grazie anche ai vantaggi fiscali derivanti dal Credito d’Imposta e dal Piano di Transizione 4.0.

L’accordo siglato tra l’azienda di Alcamo ed Emmegi prevede il riconoscimento di Edilsider in Sicilia quale centro di assistenza unico sul fronte della manutenzione, assistenza e formazione sul territorio a supporto di Emmegi

“In un momento così delicato per tutta l’economia nazionale e per il nostro comparto in particolare – dichiara Marcello Calandrino di Edil Sider – è con orgoglio che presentiamo al mercato questa collaborazione con Emmegi. La scelta del partner di questa ulteriore avventura – prosegue Calandrino – è stata determinata dalla nostra ricerca continua delle migliori soluzioni, delle tecnologie più avanzate e delle conoscenze più complete da mettere a disposizione dei nostri clienti. Siamo conviti che da questo sodalizio, insieme alla nostra capacità di offrire ai serramentisti tutta l’assistenza necessaria a garantire qualità, innovazione e performance dei prodotti offerti, potremo beneficiare di un salto di qualità per tutto il nostro comparto nel mercato siciliano”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]