domenica, Ottobre 25
Shadow

Da stasera Restart: ristoratori in campo per far rinascere Palermo

Un ticket in omaggio ai migliori clienti per visitare i pregiati monumenti palermitani e trascorrere un’estate in bellezza. Si può riassumere così l’iniziativa di Fipe Confcommercio che sostiene la manifestazione Restart che prende il via stasera. I cittadini che visiteranno i monumenti avranno la possibilità di avere sconti in un circuito selezionato di ristoranti della città. Un’alleanza sul campo tra operatori culturali e della ristorazione per far ripartire la città dal bene più prezioso: i monumenti, la bellezza e il buon cibo.

Fipe Confcommercio Palermo, la Federazione dei pubblici esercizi, ha così aderito con entusiasmo al progetto “Restart – le notti della bellezza”, voluto dagli Amici dei Musei Siciliani, che da oggi, e per tutti i week end di luglio e agosto, aprirà alla città dalle 19 alla mezzanotte 25 siti di interesse culturale, storico ed artistico.
Tra Fipe Confcommercio e “Restart” si svilupperà una collaborazione reciproca che punta a valorizzare gli aspetti turistici, culturali e commerciali dell’iniziativa: tutti coloro che mostreranno il tagliando di ingresso a uno dei siti culturali usufruiranno di uno sconto nei locali che sosterranno la manifestazione o, al contrario, ai clienti dei locali verrà offerto un coupon omaggio per accedere a uno dei siti di Restart. I locali che aderiscono all’iniziativa, anche fuori dal centro storico, esporranno in vetrina una locandina dell’evento.
“Riteniamo importante, stimolante e doveroso sostenere le iniziative virtuose che puntano alla valorizzazione dei siti più belli di Palermo – spiega Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo -. Turismo, cultura e arte sono elementi essenziali di quella che ho definito spesso “economia della bellezza”. Restart, che nasce dopo una crisi epocale, è testimonianza di coraggio e di amore verso la città”.
“Dopo mesi difficili – dice Antonio Cottone, presidente di Fipe Confcommercio Palermo – la città torna lentamente alla normalità e grazie a “Restart” può mostrare nuovamente la sua immagine più bella. I flussi turistici sono ancora lontani da quelli del recente passato ma una manifestazione del genere permetterà anche ai palermitani di riscoprire e apprezzare le proprie bellezze artistiche e di rivivere serate piacevoli in un clima di condivisione tra arte e svago. C’è già un elenco di pubblici esercizi che ha aderito all’iniziativa e che verrà implementato nei prossimi giorni, visto l’entusiasmo che è stato espresso dai rappresentanti della categoria”.

ECCO I PUBBLICI ESERCIZI CHE HANNO GIA’ ADERITO A RESTART: Villa Costanza, via Pietro Bonanno 42; Osteria Ballarò, via Calascibetta 25; La Braciera in Villa, via dei Quartieri 104; L’acerba osteria dinamica, Piazzetta della saponeria 10; Trattoria La Cambusa, Piazza Marina 16; Osteria dei Vespri, Piazza Croce dei Vespri; Ristorante Quattroventi Comfort food, via Enrico Albanese 30; Trattoria ai Normanni, Piazza della Vittoria 25; Buatta Trattoria Popolana, corso Vittorio Emanuele 176; Luciecalici, via Sammartino 121.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.