Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Economia circolare, A2A entra nel capitale di Saxa Gres



A2A ha siglato un accordo per rilevare il 27.7% del capitale di Saxa Gres S.p.A., gruppo imprenditoriale con sede ad Anagni (FR) nato nel 2015 per introdurre i principi
dell’economia circolare nel settore della produzione di ceramiche. Saxa Gres è infatti la prima Circular Factory a realizzare pavimentazione urbana (GRESTONE®) con un innovativo processo “end of waste” che permette il recupero di materiali provenienti dal ciclo dei rifiuti, come ad esempio le ceneri prodotte dai termovalorizzatori, e il loro riutilizzo per la realizzazione di un nuovo prodotto.

Grazie a questo processo è possibile innescare meccanismi virtuosi che evitano il più possibile il consumo di materia o, peggio ancora, il ricorso alle discariche per lo smaltimento. L’ingresso di A2A nel capitale di Saxa Gres rappresenta un esempio virtuoso di partnership fra una utility e il settore manifatturiero, e si pone come base per ulteriori sviluppi in campo ambientale.

“Questo accordo è un ulteriore passo avanti nel nostro percorso di crescita nel settore dell’ambiente e una importante opportunità di sviluppo nella gestione dell’intero ciclo dei rifiuti – ha dichiarato Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato di A2A – L’esperienza e la leadership nel trattamento e nel recupero di materia ed energia consentono al nostro Gruppo di coniugare efficacemente economia circolare e processi produttivi, a servizio della collettività e della tutela dell’ambiente”.

Grande soddisfazione esprime anche Francesco Borgomeo, Presidente e Amministratore Delegato di Saxa Gres: “la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione verso la sostenibilità sono il futuro di ogni azienda che vuole stare sul mercato da protagonista. Noi siamo partiti prima e l’ingresso di un’azienda come A2A nel nostro capitale evidenzia lo straordinario potenziale di crescita dell’economia circolare nel mondo della pavimentazione urbana e del trattamento dei rifiuti”. Il perfezionamento dell’acquisto, soggetto all’avveramento di alcune condizioni sospensive, è previsto entro la fine del primo trimestre del 2021.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]