sabato, Agosto 8
Shadow

economia italiana

Bei a fianco del Gruppo Fs per i nuovi treni regionali

Bei a fianco del Gruppo Fs per i nuovi treni regionali

economia italiana
Treni meno inquinanti, più efficienti e per circa la metà destinati al Sud Italia. È questo l’obbiettivo del finanziamento della Banca europea per gli investimenti (BEI) di 450 milioni di euro a FS Italiane (controllante della società di trasporto Trenitalia) annunciato oggi dal Vicepresidente della BEI Dario Scannapieco e dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane Gianfranco Battisti.   Sul totale, la prima tranche di150 milioni di euro è stata già perfezionata attraverso la sottoscrizione di un corporate bond a valere sul Programma EMTN di FS, finalizzato su base private placement, che conferma l’impegno del Gruppo nell’ambito della finanza sostenibile.   L’operazione appena sottoscritta finanzierà l’acquisto dei primi 43 convogli ordinati sui ...
Intesa Sanpaolo rilancia “Imprese vincenti”, roadshow dedicato alle Pmi

Intesa Sanpaolo rilancia “Imprese vincenti”, roadshow dedicato alle Pmi

economia italiana
Partirà dopo l’estate il roadshow di “Imprese Vincenti”, il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle PMI lanciato nel 2019 e che ha già accompagnato 120 aziende in percorsi di valorizzazione e crescita. Per la seconda edizione di ‘Imprese Vincenti’, lanciata da Intesa Sanpaolo a gennaio scorso, sono state raccolte oltre 4.000 autocandidature di aziende, raddoppiando i numeri dello scorso anno. Un segnale importante che testimonia la volontà di molte imprese di puntare sulle proprie capacità distintive per intraprendere un percorso di crescita nonostante le complessità del contesto. L’emergenza Coronavirus ha ovviamente avuto un impatto anche su “Imprese Vincenti”, obbligando a posticipare a settembre il piano di attività che avrebbe dovuto partire in primavera, in pieno lo...
Coronavirus, commercialisti: in Sicilia crolla il fatturato delle imprese

Coronavirus, commercialisti: in Sicilia crolla il fatturato delle imprese

economia italiana, Economia Sicilia
Fatturato in caduta libera (-19,7%) per le aziende italiane (spa e srl) nel primo semestre dell’anno con una perdita di oltre 280 miliardi di euro. In Sicilia è Messina la provincia in maggior sofferenza (-20,1%). Tra le altre province siciliane: Trapani (-19,3%), Palermo (-17,7%), Agrigento (-19,6%), Caltanissetta (-19,7%), Enna (-19,9%), Catania (-19,8%), Ragusa (-19,2) e Siracusa (-13,7%). Quest’ultima è la provincia che soffre meno in tutta Italia. Il dato emerge dall’Osservatorio sui Bilanci delle SRL 2018 e stime 2020 del Consiglio e della Fondazione Nazionali dei Commercialisti che ha misurato l’impatto dell’emergenza COVID-19 ed il relativo lockdown sul fatturato delle società di capitali nei primi sei mesi dell’anno. Nell’analisi sono considerate circa 830 mila società che fatt...
Coronavirus, i ritardi dei governi populisti nella lotta al Covid-19

Coronavirus, i ritardi dei governi populisti nella lotta al Covid-19

economia italiana
L'ideologia è una delle maggiori determinanti della reazione di un governo al Covid-19, secondo una nuova ricerca per il COVID Crisis Lab di Kerim Kavakli, assistant professor del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali della Bocconi, che analizza 94 paesi. I governi fortemente populisti, secondo lo studioso, hanno attuato meno misure sanitarie all'inizio della pandemia (febbraio 2020) e meno restrizioni alla mobilità subito dopo (marzo 2020). Anche l'ideologia economica sembra avere importanza: i governi di destra sono stati più lenti a rispondere a COVID-19, ma questo effetto è più debole di quello del populismo. Tutte le differenze sono più forti nei paesi ad alto reddito e tendono a diminuire nel tempo. Quando tutti i paesi hanno iniziato a registrare un gran numero di infez...
Esami di Stato psicologia, 10mila studenti chiedono certezze a ministro e presidente dell’Ordine

Esami di Stato psicologia, 10mila studenti chiedono certezze a ministro e presidente dell’Ordine

economia italiana, Professioni
“E’ necessario che Ministero dell’Università e della Ricerca e Consiglio Nazionale Ordine Psicologi stabiliscano un incontro immediato anche telematico, in nostra presenza, così da poter mantenere gli impegni presi e dare sostanza alle dichiarazioni pubbliche espresse. Noi crediamo nella lealtà dei soggetti coinvolti prima ovviamente dell’inizio della sessione dell’esame di Stato per l’abilitazione degli psicologi del prossimo 16 Luglio”. Una dichiarazione molto forte quella adottata dall’avvocato professor Antonio Ruggiero del foro di Milano, che ha avuto mandato di difendere i diritti e le richieste del movimento spontaneo formato da oltre 10 mila dottori in psicologia, che da 4 mesi lottano per ottenere l’abilitazione alla professione attraverso una riformulazione dell’esame di Stato ...
Fase 3, la denuncia: “Parchi divertimento a rischio per il clima di terrore”

Fase 3, la denuncia: “Parchi divertimento a rischio per il clima di terrore”

economia italiana, Economia Sicilia
A qualche settimana dalla riapertura di buona parte dei 230 parchi divertimento italiani, i numeri registrati, già contingentati in partenza dai protocolli anti Covid-19, stentano a decollare e si attestano ben al di sotto delle aspettative. Nonostante i sondaggi a inizio stagione indicassero il generale senso di fiducia del pubblico nei confronti dei parchi divertimento e sebbene le strutture siano perfettamente operative nel rispetto delle regole e della sicurezza, il clima di terrore perpetrato dal governo e dai media sta mettendo a serio rischio l’equilibrio del comparto. Il caso emblematico è quello della Lombardia, Regione che, con l’ordinanza 573, ha esteso l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto fino al 14 luglio e, nelle Linee Guida emanate il 29 giugno ha prescritt...
Coronavirus, effetto lockdown: crollano bar e ristoranti

Coronavirus, effetto lockdown: crollano bar e ristoranti

economia italiana
Lo stop imposto al 'fuori casa' (bar, ristoranti, alberghi e agriturismi) ha avuto ricadute negative anche sull’agroalimentare nazionale con perdite di almeno 2 miliardi. In più, la chiusura del canale Horeca (hotel, ristoranti, caffè), in Italia e nel mondo, ha giocato sicuramente un ruolo di primo piano nel determinare il calo dell’export (-1% ad aprile) e della produzione industriale nel settore alimentare (-8,1%). In Italia, circa un terzo dei consumi alimentari viene realizzato fuori casa, in media con i valori dell’Ue (34%), ma inferiore a quelli di alcuni importanti mercati come Spagna (49%), Stati Uniti (45%), Regno Unito (45%) e Cina (40%). E' quanto emerge da un report ad hoc elaborato da Nomisma per la Cia. Pesante il bilancio di bar e ristoranti. Le vendite online hanno inve...
Banca Progetto, finanziamenti fino a 300mila euro alle Pmi

Banca Progetto, finanziamenti fino a 300mila euro alle Pmi

economia italiana
Banca Progetto, la banca digitale specializzata in servizi per le piccole e medie imprese italiane e per la clientela privata, guidata dall’AD Paolo Fiorentino, lancia il nuovo programma di finanziamenti denominato ‘Easy Plus’ per erogare liquidità fino a 300 mila euro alle PMI di tutta Italia. In piena “emergenza liquidità”, quando molte piccole imprese hanno dovuto attendere mesi per ottenere un prestito, ancorchè garantito dallo Stato, grazie al “Progetto Easy” ben cento imprenditori siciliani hanno potuto ricevere liquidità in soli dieci giorni. La velocità di erogazione è stata la carta vincente dell’esperimento avviato a dicembre in Sicilia da Banca Progetto, la banca digitale specializzata in servizi per le piccole e medie imprese italiane e per la clientela privata, guidata dall’A...
Coronavirus, per il food nel 2020 previsto un calo del 5 per cento

Coronavirus, per il food nel 2020 previsto un calo del 5 per cento

De Gusto, economia italiana
Nel 2020, anche il food risentirà dell’impatto del Coronavirus, con un calo nella crescita del 5% circa: un dato però contenuto in relazione alle previsioni del PIL (-9,5%). Il 2021 sarà l’anno della ripresa, con un tasso del 7,7% per il comparto. La marginalità commerciale sarà influenzata relativamente, il ROS scenderà dal 6,2 al 5,9% nel 2020, per risalire al 6% nel 2021. Anche il tasso di indebitamento salirà dal 2,2 del 2019 al 2,7 nel 2020, per poi riabbassarsi a 2,4 nel 2021. Nonostante la situazione economica, le esportazioni del settore food cresceranno mediamente dell’11% nel biennio 2020-2021. Meglio degli altri comparti, faranno nell’export distillati, farine, food equipment, dolci, acqua, caffè e latte. I comparti del vino, del packaging, della birra e dei salumi esporteran...
UniCredit, dall’Abi il premio per l’Innovazione nei servizi bancari 2020

UniCredit, dall’Abi il premio per l’Innovazione nei servizi bancari 2020

economia italiana
UniCredit ha vinto il primo premio nella categoria innovazione aperta: la banca nell’ecosistema digitale per il progetto: “Dynamic Discounting: la nuova soluzione digitale di supporto alla filiera offerta in collaborazione con FinDynamic UniCredit ha conseguito la menzione speciale per il progetto: Le nostre differenze fanno la differenza - conoscere le disabilità per creare un migliore ambiente lavorativo UniCredit si è aggiudicata il prestigioso Premio ABI per l'Innovazione nei Servizi Bancari 2020 con il progetto: “Dynamic Discounting: la nuova soluzione digitale di supporto alla filiera offerta in collaborazione con FinDynamic, candidato nella categoria: “innovazione aperta: la banca nell’ecosistema digitale”. La categoria, comprende iniziative che mirano a sviluppare sinergie e ...
Automotive, Bosch conferma l’impegno nel mercato italiano

Automotive, Bosch conferma l’impegno nel mercato italiano

economia italiana
Bosch, azienda leader di tecnologie e servizi, nel 2019 ha conseguito in Italia un volume d’affari di circa 2,25 miliardi di euro. Il risultato complessivo si discosta dell’8,4% rispetto a quello registrato l’anno precedente. Il rallentamento è stato determinato da una forte contrazione dei mercati di riferimento, in particolare per il settore automotive. “Nel 2019 Bosch in Italia ha sofferto il quadro congiunturale e la debolezza dei mercati” - ha dichiarato Fabio Giuliani, General Manager del Gruppo Bosch in Italia. Nell’anno in corso la previsione per Bosch in Italia è difficile a causa della pandemia, molto dipenderà dall’andamento dell’economia italiana e dalla ripresa dei consumi post emergenza. “A causa del contesto attuale prevediamo un anno sfidante, l’azienda conferm...
Media, effetto Covid sull’internet adversiting: calo del 18 per cento

Media, effetto Covid sull’internet adversiting: calo del 18 per cento

economia italiana
Il mercato dei Media in Italia ha fatto segnare un valore complessivo di 15,6 miliardi di euro a fine 2019 (-2% rispetto al 2018), ma le prime stime per il 2020 a causa dell’emergenza Covid-19 prevedono una flessione attorno al 14%. Se il lieve calo del mercato nel 2019 era dovuto quasi totalmente alle componenti Media a pagamento (in calo del 4%) a fronte di una componente pubblicitaria sostanzialmente stabile, sarà proprio quest’ultima a fare segnare le peggiori performance nel 2020, con un calo della componente pubblicitaria pari a -18%. Se guardiamo invece alla fruizione dei contenuti, nei primi mesi del 2020, anche a causa del lockdown, il 59% degli italiani ha usufruito di almeno un servizio video on demand a pagamento (SVOD) in streaming e il 20% ha utilizzato contemporaneamente...
Coronavirus, fase 3: FlixBus riattiva tratte internazionali

Coronavirus, fase 3: FlixBus riattiva tratte internazionali

economia italiana
Dopo aver annunciato la ripartenza in Italia nelle scorse settimane, FlixBus torna operativa anche sulle rotte internazionali: da domani, giovedì 18 giugno, gli autobus verdi torneranno a viaggiare dall’Italia anche verso Parigi, con fermate intermedie a Chambéry e a Lione. Nonostante in Italia il settore bus sia stato escluso dagli aiuti del Governo, la riattivazione dei primi collegamenti transfrontalieri da parte di FlixBus è resa possibile dalla riapertura, nella giornata di lunedì 15 giugno, dei confini nazionali tra vari Stati, coinvolgendo, fra gli altri, anche Germania, Austria, Francia, Polonia e Repubblica Ceca (in molti di questi Paesi, come in Italia, FlixBus è tornata attiva con una rete domestica ridotta). In base alla domanda, il leader europeo dei viaggi su gomma punta a ...
Concerti e rimborsi per pandemia. Da chiedere entro il 18 giugno

Concerti e rimborsi per pandemia. Da chiedere entro il 18 giugno

economia italiana
Scadono il 18 giugno i termini previsti dai decreti Cura Italia e Rilancio (decreti legge n. 18 e 34 del 2020) per richiedere il rimborso dei biglietti per concerti e eventi culturali cancellati a causa dell'emergenza Covid-19. "Questo decreto a nostro avviso viola la normativa europea (Codice del consumo), e in futuro sarà molto probabilmente dichiarata illecita dalla Corte di Giustizia UE. E' infatti diritto di ogni consumatore europeo avere il rimborso in denaro per eventi annullati, e non certo un voucher. Inoltre, è davvero grottesco che la norma italiana imponga pure un termine brevissimo al consumatore per ottenere il rimborso" spiegano da Aduc, Associazione per i diritti degli utenti e consumatori. Ma finché questa norma è in vigore, in attesa che la Corte di giustizia la di...
Covid-19, Ismea: nel 2020 perdita di 34 miliardi per spesa extradomestica

Covid-19, Ismea: nel 2020 perdita di 34 miliardi per spesa extradomestica

economia italiana
Le stime del terzo Rapporto Ismea sulla domanda e l’offerta dei prodotti alimentari nell’emergenza Covid-19 appena pubblicato parlano chiaro e forniscono indicazioni sul cambiamento di alcuni comportamenti d’acquisto: sul fronte del consumo alimentare extradomestico, la spesa delle famiglie, nel 2019, ha sfiorato gli 86 miliardi di euro, con un incremento reale sull’anno precedente dell’1,6%. A fronte di tale andamento decisamente positivo, le prospettive dei consumi extra-domestici per tutto il 2020 sono tutt’altro che incoraggianti: si può stimare prudenzialmente per il canale Horeca un calo pari 40%, per un ammontare che si aggirerebbe attorno ai 34 miliardi di euro di perdita. D’altro canto, parte di questi consumi sono compensati dalla crescita delle vendite al dettaglio, che autorizz...
Finanziamenti Simest: da oggi fino al 40% a fondo perduto

Finanziamenti Simest: da oggi fino al 40% a fondo perduto

economia italiana
I finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione offerti da Simest possono essere ottenuti dalle imprese fino al 40% a fondo perduto. Lo ha deciso il Comitato Agevolazioni - istituito presso Simest e presieduto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci)-  il quale ha inoltre deliberato una serie di misure contenute nel “Decreto Rilancio” che potenziano lo strumento e che diventeranno progressivamente effettive entro l’estate. Come annunciato in occasione della firma del Patto per l’Export alla Farnesina l’8 giugno scorso, Simest condurrà nel 2020, su mandato del Maeci, una Campagna di comunicazione sulla finanza agevolata per diffondere al massimo presso le imprese – principalmente le Pmi- la conoscenza e l’utilizzo di questi strumenti, profondament...
Export, B2B virtuali: domani appuntamento con Digital InBuyer China

Export, B2B virtuali: domani appuntamento con Digital InBuyer China

economia italiana
Le conseguenze del Covid-19 stanno ridisegnando equilibri economici internazionali, rimodulando trend commerciali e determinando nuove metodologie di approccio all’export. Tra queste, una delle nuove frontiere è il business matching virtuale tra imprese e Promos Italia, l’agenzia nazionale per l’internazionalizzazione del sistema camerale, è la prima in Italia a lanciare una piattaforma dedicata. Il primo progetto realizzato sulla nuova piattaforma è “Digital InBuyer China”, che mette in contatto selezionati buyer del mercato cinese con aziende italiane interessate ad esportare in questo importantissimo mercato, che per quanto strategico per l’Italia, è anche uno dei più difficili da penetrare. L’iniziativa, realizzata assieme a Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e con il...