Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Patuelli (Abi) a Radio 24: “No a scambio vecchi prestiti con nuovi garantiti”



Il rimborso di vecchi prestiti non garantiti con quelli garantiti dallo Stato “è una sostituzione che l’Abi ha specificato non può avvenire”. Lo ha chiarito il presidente dell’Abi, Antonio Patuelli, parlando del dl liquidità a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. “C’è una possibilità, in un altro articolo del decreto liquidità, di effettuare delle ristrutturazioni a richiesta del cliente con un aumento di prestiti di almeno il 10%. – ha aggiunto a Radio 24 – La norma nella sua complessità è ampia e ha molte possibilità. Il problema è che va applicata in combinato disposto con tutte le complesse normative precedenti e la semplifcazione che sta arrivando deve ancora entrare in vigore. Entrerà immagino intorno al 7-8 giugno, quando andrà in Gazzetta Ufficiale”.

Di fronte all’ingente peso del debito pubblico italiano, preesistente all’emergenza coronavirus, “ho capito la logica delle istituzioni, ovvero: non vi erano risorse da distribuire immediatamente ed è stato inventato questo meccanismo delle garanzie su anticipazioni di liquidità, perché costava meno allo Stato. E in più perché le garanzie al di sotto dei 25.000 euro producono delle commissioni per chi lo dà, cioè Mcc e Sace”. Ha detto ancora il presidente dell’Abi, Antonio Patuellia 24Mattino  su Radio 24. Alla richiesta di un giudizio sul fatto che le responsabilità siano state scaricate sulle banche, Patuelli ha risposto ironicamente: “Ho cercato di fare un fioretto nella settimana santa, dato che il decreto è uscito nella settimana santa”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]