Shadow

Pmi, nasce a Palermo l’Uicp e aderisce a Confcommercio

Si chiama Uicp, Unione industriali Confcommercio Palermo ed è nata dalla volontà di un gruppo di imprenditori, che hanno sentito l’esigenza di affidarsi a Confcommercio Palermo per essere rappresentati a livello sindacale e per usufruire dei numerosi servizi resi dalla Confcommercio ai propri associati.

L’Unione industriali Confcommercio Palermo vuole essere nuovo punto di riferimento per le imprese appartenenti al mondo degli industriali e dei servizi e professioni ad esso correlate, risulta così composto: Presidente: Antonino Lo Coco; Vice Presidente Vicario: Martina Biundo; Vice Presidenti: Antonino Cinquemani e Biagio Semilia; Consiglieri: Giuseppe Biundo, Vito Biundo, Francesco Caminita, Clemente Maniaci, Claudia Pellitteri.

“Ringrazio Confcommercio Palermo – dice il presidente dell’Unione industriali Confcommercio Palermo Antonio Lo Coco – che rappresenta quella casa comune, capace di aggregare importanti segmenti produttivi della città e di dare concrete risposte alle nostre esigenze, sia in termini associativi che di assistenza. L’Unione – continua Lo Coco – raggruppa aziende piccole e grandi impegnate in vari settori produttivi che hanno voglia di mettersi insieme per scambiare le proprie esperienze e ottimizzare le risorse. Noi vogliamo essere inclusivi, siamo aperti nei confronti di tutte le aziende che vorranno sposare la nostra idea, ritenendola valida e producente. L’unione fa la forza – conclude Lo Coco – qualunque sia la dimensione delle aziende che vi partecipano, l’esigenza di questa nuova associazione infatti è partita “dal basso”, dalle istanze di piccole realtà industriali che credono nell’esperienza associativa e che hanno voglia di remare nella stessa direzione per far fronte a una crisi economica durissima”.

Leggi anche  I dieci trend dell'azienda digitale nel 2017

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.