Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Volare ai tempi del Covid-19, le raccomandazioni di Alitalia



“Volare ai tempi del Covid-19 richiede alcuni accorgimenti che stiamo adottando con il più stretto rigore per garantire un’esperienza di volo con il massimo comfort e sicurezza sia ai passeggeri che al nostro personale”. Comincia così il testo che Alitalia ha inviato ai clienti. Una comunicazione articolata che punta a far conoscere in dettaglio alcune delle principali azioni messe in campo, rispettando i rigidi parametri di sicurezza sanitaria.

Ecco il testo completo:

IN AEROPORTO

In alcuni aeroporti, al fine di rispettare le disposizioni delle Autorità Sanitarie locali, potrà esserti misurata la temperatura corporea prima della partenza ed in presenza di un valore superiore a quello stabilito dalla normativa (solitamente 37,5° C) potrà esserti vietata la partenza o richiesta una specifica certificazione medica. La misurazione della temperatura è prevista anche sullo scalo di destinazione finale sul territorio italiano e potrà avvenire tramite termoscanner.

Per mantenere il distanziamento sociale ti invitiamo, dove possibile, ad effettuare il web check-in oppure ad utilizzare, ove presenti, i chioschi del fast check-in in aeroporto. Durante tutte le operazioni effettuate in aeroporto (check-in, transito, imbarco, sbarco, ritiro dei bagagli, controlli di sicurezza, ecc) è necessario mantenere sempre la distanza di sicurezza di almeno un metro. È, inoltre, consigliato indossare una mascherina protettiva fin dal tuo arrivo in aerostazione.

Le aree aeroportuali vengono sanificate e igienizzate anche più volte al giorno:
dagli Enti Aeroportuali, per le zone comuni;
da parte della Compagnia, per le aree dedicate.

L’imbarco sarà effettuato, ove possibile, con il jet-bridge; in caso di utilizzo della navetta, abbiamo previsto un limite massimo di passeggeri. In ogni caso dovrai indossare sempre la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di un metro.

Al fine di garantire la massima sicurezza, tutte le lounges Casa Alitalia sono state temporaneamente chiuse. Per gli aventi diritto di accesso a Roma Fiumicino e a New York, sarà possibile ritirare, in fase di accettazione, un voucher consumazione da utilizzare presso selezionati punti ristoro.

Ti ricordiamo che per tutti i voli di ingresso in Italia, è necessario presentare al momento dell’imbarco e al controllo dei passaporti in arrivo, l’autocertificazione già compilata e in duplice copia. Scarica qui il modulo previsto per i voli Alitalia.

La mancata compilazione del modulo in tutti i campi richiesti o la presenza di dichiarazioni non conformi, potrà comportare il divieto di imbarco.

IN VOLO CON ALITALIA

Abbiamo adottato, in ottemperanza alle vigenti disposizioni delle Autorità Sanitarie Nazionali, alcuni accorgimenti per evitare il più possibile contatti tra i passeggeri. In particolare:

la distanza interpersonale di almeno un metro è garantita sui voli in ingresso in Italia, lasciando liberi i posti accanto; sugli altri voli la capacità massima dell’aeromobile è comunque ridotta in modo da agevolare quanto possibile la distribuzione delle persone a bordo. Se voli con la tua famiglia potrai richiedere, in fase di accettazione, di viaggiare accanto ai tuoi cari; possiamo garantire la vicinanza solo in presenza di un minore;
è obbligatorio indossare una mascherina di protezione; nel caso in cui ne sia sprovvisto, te ne forniremo una di cortesia messa a disposizione dalla Protezione Civile;
il servizio di bordo è effettuato in formato ridotto per ridurre al minimo il passaggio e lo stazionamento in cabina del personale di volo; cibo e bevande saranno erogati con modalità tali da consentire il mantenimento dei più alti standard igienici, in monoporzione sigillata. Sarà assicurata, in ogni caso, la possibilità di richiedere alcune tipologie di pasti speciali;
le fasi di imbarco e sbarco dall’aeromobile dovranno avvenire in modo ordinato, per file, mantenendo la distanza interpersonale di un metro. Vi preghiamo di seguire scrupolosamente le indicazioni del nostro personale di cabina.

AEROMOBILE

Tutti gli aeromobili Alitalia vengono sanificati con prodotti ad alto potere igienizzante ogni giorno e, grazie ai filtri HEPA e alla circolazione verticale, l’aria a bordo è pura al 99.7%, come in una sala sterile.

ASSISTENZA E CAMBIO VOLO

Se hai un volo con Alitalia entro il 30 giugno, puoi modificare gratuitamente la tua prenotazione o richiedere un voucher valido 1 anno pari all’importo del biglietto; hai tempo fino al 31 agosto chiamando il nostro Customer Center.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]