Press "Enter" to skip to content

A Belpasso libri nei bar contro le slot machine

Si chiama Giuseppe Rapisarda e a Belpasso (CT), ha lanciato il progetto etico culturale di condivisione gratuita di libri “Lascia un libro, prendi un libro”.

“Da solo – racconta – ho messo in circolo più di 2.000 libri, distribuiti in 85 punti di raccolta e condivisione gratuita, sparsi in 26 città, di 11 province, di 6 regioni”. Il progetto è in continuo avanzamento ed evoluzione, per cui questi numeri sono destinati ad aumentare e a sviluppare ulteriormente le nostra “Biblioteca Diffusa” sul territorio.

Il progetto è totalmente gratuito e su base esclusivamente volontaria.

“Abbiamo migliorato il book sharing, portandolo all’interno di esercizi commerciali, dove tutti i libri sono al riparo dalle intemperie e dai vandali – racconta Giuseppe -.Insieme a 20 bar abbiamo lanciato anche una campagna per dire: SI ai libri, NO alle slot machine (#SiAiLibri #NoSlotmachine)”.

E infine: “Abbiamo messo dei punti di raccolta nelle Isole Ecologiche per recuperare i libri che altrimenti sarebbero destinati al macero” conclude Giuseppe.

E’ stata creata una pagina facebook: Lascia un libro, prendi un libro, con tanti immagini e seguaci.

(Visited 17 times, 1 visits today)

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Breaking News: