Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Aeroporti, Comiso: con +52% nelle prime tre settimane di luglio è record per i voli charter



Soaco, la società che gestisce l’aeroporto di Comiso,  comunica che il primo semestre 2017 si è concluso con un incremento dell’11,4% di passeggeri dei voli charter rispetto al periodo analogo del 2016. Un dato che migliora ulteriormente nelle prime tre settimane di luglio, quando si è registrato un significativo +52% grazie al transito di 6.399 passeggeri nell’Aeroporto di Comiso (nel 2016 furono 4.198).

Uno sguardo complessivo ai primi sei mesi del 2017 vede una flessione del 10% del traffico composto dai voli di linea e da quelli charter. Un dato che esprime particolare criticità nei mesi invernali di gennaio (-24%) e febbraio (-31) a causa della soppressione dei voli da/per Londra e Milano Linate. L’andamento è andato però sensibilmente migliorando, fino a conquistare il segno positivo di giugno, dal mese di marzo, che registra -5%; seguono aprile (-7%); maggio + 0,3% e infine giugno con +1,7%.

 

Pur diminuendo l’offerta dei posti da parte delle compagnie aeree nel semestre allo studio – passati dai 266.125 del 2016 ai 231.413 del 2017 (-13%) – va evidenziato l’aumento delle percentuali di riempimento degli aeromobili, il cosiddetto Load Factor, con un incremento di 2,6 punti percentuali (dall’85% si è passati all’87,6%).

 

Tra le destinazioni internazionali più performanti e con coefficienti di riempimento che superano il 90% troviamo la rotte sulla Germania (Dusseldorf) e sul Belgio (Bruxelles). Il volo da/per Francoforte Hahn (Germania) addirittura nel mese di aprile di quest’anno ha raggiunto un load factor del 95%. Per quanto riguarda i voli nazionali le due destinazioni con coefficienti di riempimento superiore al 90% negli ultimi 4 mesi risultano essere Pisa e Milano Malpensa.

 

“I dati positivi del settore charteristico del primo semestre 2017 di Soaco – commentano il presidente Silvio Meli, in carica dal giugno scorso, e l’amministratore delegato Giorgio Cappello – vanno certamente condivisi con il territorio, le istituzioni, le forze economiche e le associazioni datoriali. Ma i charter, in un periodo limitato dell’anno, non possono da soli sostenere la gestione dell’aeroporto e generare sviluppo e indotto per il territorio. Occorre un impegno comune, uno sforzo condiviso per gestire in maniera sapiente e razionale la necessaria destagionalizzazione dei flussi del turismo. E’ questo il momento propizio: economia favorevole, percezione della Sicilia come “luogo sicuro” per le vacanze e soprattutto di un clima mite anche quando altrove è già autunno. Siamo certi che gli attori istituzionali e le migliori forze imprenditoriali sapranno cogliere questa grande opportunità”.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]