Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Agevolazioni alle imprese, ecco le 4 principali misure



Un piccolo vademecum sulle agevolazioni alle imprese elaborato da TmdpLex una delle maggiori Law Firm italiane di diritto penale per numero di professionisti e diffusione territoriale.

Ecco i principali punti sulle agevolazioni alle imprese:

 Bonus investimenti nel Mezzogiorno (art. 1, commi da 98 a 108, della L.2015/208)
Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi. In funzione della
grandezza dell’impresa il credito può variare, in particolare è pari al 45% (imprese
piccole) – al 35% (imprese medie) – al 25% (imprese grandi) dell’intero investimento.

 Bonus Ricerca e Sviluppo (art. 3 del D.L. 2013/145)
Credito d’imposta del 50% su spese incrementali in Ricerca e Sviluppo relative a ricerca
fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale: costi per personale altamente
qualificato e tecnico, contratti di ricerca con università, enti di ricerca, imprese, start up
e PMI innovative, quote di ammortamento di strumenti e attrezzature di laboratorio,
competenze tecniche e privative industriali.

 Bonus Formazione 4.0 (art. 1, commi da 46 a 55, L. 205/2017)
Credito d’imposta sulle spese relative al personale dipendente impegnato nelle attività di
formazione, limitatamente al costo aziendale riferito alle ore o alle giornate di
formazione sostenute nel periodo di imposta. In funzione della grandezza dell’impresa
il credito può variare, in particolare è pari al 50% (imprese piccole) – al 40% (imprese
medie) – al 30% (imprese grandi) con un limite di 300 mila euro per le piccole e medie
imprese e di 200.000 per le grandi imprese.

 Patent Box (art.1, commi da 37 a 45 della L.190/2014)
Regime di tassazione agevolata che permette una parziale esenzione fiscale (50% di
riduzione dell’imponibile) sui redditi derivanti dall’utilizzo di opere dell’ingegno quali
brevetti, marchi, disegni e modelli, processi, know-how e software protetti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]