Architetti di Palermo, cambio al vertice: Walter Parlato nuovo presidente



Cambio al vertice dell’Ordine degli Architetti di Palermo: Francesco Miceli, eletto al CNA, lascia l’incarico per incompatibilità e la presidenza dell’Ordine va a Walter Parlato, eletto ieri sera dal Consiglio.

Libero professionista, 63 anni, 4 figli, Parlato all’interno del Consiglio dell’Ordine di Palermo si è occupato di comunicazione e rapporti con il Consiglio di disciplina e, prima ancora, di deontologia e attività legate alla professione. Ha al suo attivo diverse realizzazioni e partecipazioni a concorsi di progettazione ed ha insegnato “Progettazione assistita da strumenti informatici” alla Facoltà di Architettura dell’Università di Reggio Calabria. Guiderà l’Ordine degli Architetti di Palermo fino all’insediamento del nuovo Consiglio provinciale per cui si voterà a giugno.

“Ringrazio i colleghi per la stima che hanno voluto riporre in me – dice Parlato – Questi anni all’interno del Consiglio dell’Ordine di Palermo sono serviti a rafforzare e valorizzare la centralità, l’etica e la dimensione sociale della nostra professione. Lavorerò in continuità con quanto fatto finora da Francesco Miceli a cui faccio i migliori auguri per il nuovo e importante ruolo che l’attende a Roma”.

Le votazioni per il nuovo Consiglio nazionale degli Architetti si sono tenute a marzo ma i risultati sono stati resi noti dal Ministero della Giustizia solo qualche giorno fa. L’elezione di Miceli al CNA avviene in un momento strategico per il Paese, alle prese con la programmazione delle opere del Recovery plan che dovrebbe colmare il gap infrastrutturale tra Nord e Sud. La riunione di insediamento del nuovo Consiglio Nazionale è prevista per il 5 maggio presso la Sala Falcone del Ministero della Giustizia e in quella data saranno definite le cariche istituzionali e le deleghe dei consiglieri.  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]