Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.



Auto elettriche, Asp Palermo le noleggia ma non possono essere ricaricate

PALERMO – L’Asp di Palermo ha preso in leasing 67 auto elettriche, ma per mesi fino ad oggi sono rimaste nei parcheggi in via La Loggia perché non c’erano le colonnine per ricaricarle. Le vetture, come scrive il quotidiano online Blogsicilia, sono rimaste per oltre sei mesi alle intemperie non utilizzate. La fornitura era stata comunicata dalla stessa azienda sanitaria ad aprile scorso nella quale si diceva che due delle 67 vetture elettriche erano state destinate al Poliambulatorio di Lampedusa. Una ad Ustica.

Nel comunicato di aprile si diceva che l’azienda stava provvedendo a far installare le colonnine in tutti i maggiori presidi. Istallazione che è saltata come spiega la stessa azienda sanitaria.

“L’Asp si è dotata di 190 nuove autovetture, di cui 123 ibride non sono state ancora consegnate – dicono dall’Asp – Le restanti 67 elettriche, di cui alcune unità da mesi utilizzate nelle isole di Lampedusa ed Ustica, saranno fruibili nella loro totalità dalla prossima settimana, e cioè dopo la completa attivazione delle colonnine di ricarica, già installate in diversi Presidi dell’Asp. La cessione del ramo d’azienda dedicato da parte della ditta che si era aggiudicata l’appalto sul Me.PA. il 30 marzo scorso (da Enel X Italia s.r.l. a Enel X Way Italia s.r.l.) per la realizzazione di tali colonnine, ha determinato un imprevisto ed imprevedibile ritardo”. (ANSA).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Un milione e 100 mila euro per adeguare gli impianti elettrici di tre dighe in Sicilia, tutte nell’Ennese. Lo prevede un bando del dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana. In particolare, nella diga Olivo, in contrada Gritti a Piazza Armerina, verranno eseguiti lavori su distribuzione esterna, cabina elettrica, due gruppi […]

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]