Bcc, salta la costituzione del gruppo nazionale unico



Si è tenuta oggi pomeriggio a Roma l’Assemblea di Federcasse (l’Associazione delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane), convocata su indicazione dell’ Assemblea annuale del 25 novembre scorso. L’Assemblea, dopo aver ascoltato la relazione del Presidente Alessandro Azzi – tesa ad informare sulle risultanze del lavoro dei “quattro Presidenti” (Alessandro Azzi, Maurizio Gardini, Augusto dell’Erba, Diego Schelfi) incaricati di verificare l’esistenza di condizioni per costruire un Gruppo Bancario Cooperativo unico a livello nazionale – ha preso atto della non praticabilità di tale soluzione.

Il Presidente Alessandro Azzi ha sottolineato il ruolo di Federcasse nell’assolvimento dei compiti a lei assegnati – in primo luogo la rappresentanza degli interessi del Credito Cooperativo nel lungo e complesso progetto di riforma e di averlo fatto con risultati soddisfacenti – ricordando il ruolo cardine della Federazione italiana “in questa fase costituente verso il nuovo assetto del Sistema”.
Un ruolo, secondo il Presidente, che Federcasse avrà nel futuro: “sia come luogo di mediazione delle istanze delle BCC verso le Capogruppo e di prevenzione/composizione di possibili conflitti di interesse fra le stesse componenti”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]