Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Best in Sicily compie dieci anni e festeggia al Teatro Massimo con Farinetti e Piccolo



Palermo – Un grande evento al Teatro Massimo di Palermo per premiare diciannove realtà produttive dell’enologia, dell’agroalimentare e dell’ospitalità siciliane che si sono contraddistinte per qualità e spirito imprenditoriale. E’ Best in Sicily 2017, l’evento organizzato dal giornale online Cronache di Gusto, in partnership con la Presidenza della Regione Sicilia e l’assessorato regionale all’Agricoltura, che quest’anno giunge alla decima edizione e che avrà come cornice un contesto prestigioso come quello del Teatro Massimo.

L’appuntamento è per lunedì 30 gennaio alle 17,30, l’evento è gratuito e aperto al pubblico, fino ad esaurimento posti, e per partecipare è necessario inviare un’email a eventi@cronachedigusto.it.

Fabrizio Carrera

Quattordici le aziende premiate quest’anno, provenienti da ogni parte della Sicilia: migliore produttore di vino (Carlo Hauner di Salina), migliore produttore di olio (Nicola e Antonella Titone di Titone olio biologico di Marsala), migliore albergo (Monaci delle terre nere di Zafferana etnea), migliore ristorante (Eolian Milazzo hotel), migliore bar (Caffè Sicilia di Ragusa), miglior birrificio (Paul Bricius di Vittoria), migliore pasticceria (Pasticceria Oscar di Palermo), migliore trattoria (4 archi di Milo), migliore pizzeria (Cimillà di Ragusa), miglior produttore di formaggio (Domenico Ferranti di Castronovo di Sicilia), migliore fornaio (Giuseppe Martinez di Trapani), miglior macellaio (Giuseppe Aleccia delle Delizie di Alcamo), migliore azienda conserviera (Drago conserve di Siracusa), migliore Comune per l’offerta enogastronomica (Palazzolo Acreide).
Il premio per l’Ambasciatore della Sicilia nel mondo verrà assegnato quest’anno all’editore palermitano Antonio Sellerio.
Tanti gli ospiti illustri che quest’anno calcheranno uno dei palcoscenici più grandi d’Europa. Tra questi il patron di Eataly Oscar Farinetti, testimonial di Best in Sicily, che interverrà con una “lezione” su i giovani, l’agricoltura e il fare impresa.
A chiudere l’evento ci penserà, invece, lo scrittore Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega, con una narrazione in esclusiva dal titolo “La Sicilia a modo mio”.
“Leggerò dei piccoli estratti da I Viceré di de Roberto – spiega Piccolo – perché è un romanzo che rappresenta perfettamente cosa penso della Sicilia: è da sempre un condensato di quello che succede o succederà nel resto del Paese, e un pensiero o un dialogo è sempre applicabile alla vita contemporanea”.
In occasione del decennale di Best in Sicily, quest’anno sarà assegnato anche il “Premio speciale all’innovazione” a quattro realtà che si sono contraddistinte nel tempo per capacità imprenditoriale: la Cooperativa Kore di Marsala, la Cooperativa Fico d’India di Sicilia, l’azienda agricola Orto di Nonno Nino e il supermercato gourmet di Palermo Prezzemolo e Vitale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]