Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.



Bollo auto, scadenze slitteranno a fine febbraio

Il termine ultimo per il pagamento della tassa automobilistica in Sicilia (Bollo auto), originariamente fissato per il 31 gennaio, sarà esteso fino al 29 febbraio. Il decreto è in via di definizione e questa decisione, annunciata dalla Regione, intende facilitare l’accesso dei cittadini siciliani alle riduzioni previste dalla normativa “Straccia bollo” e ad altri sconti promossi dal Governo regionale.

In particolare, le nuove norme prevedono uno sconto del 10% sul bollo per coloro che optano per la domiciliazione bancaria e un ulteriore 10% di sconto per chi è in regola con i pagamenti. Queste modifiche richiedono adeguamenti gestionali che sono attualmente in fase di elaborazione dal dipartimento Finanze in collaborazione con l’Aci e il sistema bancario. La proroga offrirà l’opportunità ai contribuenti interessati dalle scadenze imminenti di beneficiare di queste agevolazioni.

Questo è quanto ha comunicato Marco Falcone, assessore regionale all’Economia, in occasione di un incontro tecnico presso gli uffici di via Notarbartolo. All’incontro, focalizzato sulle agevolazioni regionali per le tasse automobilistiche in fase di attuazione, erano presenti anche Salvatore Moretto, dirigente generale della Fiscalità automobilistica presso l’Automobile Club d’Italia, e Silvio Cuffaro, direttore del dipartimento regionale Finanze.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

La Ugri- Servizi per l’Ambiente è un’ azienda palermitana che opera, prevalentemente, con i suoi servizi in tutta la Sicilia, ma che sviluppa attività anche oltre lo Stretto. Lavora sia con il pubblico che con il privato. Ascoltare i bisogni della comunità è la mission con la quale la Ugri affronta il lavoro rivolgendosi alle […]

1 min

Un milione e 100 mila euro per adeguare gli impianti elettrici di tre dighe in Sicilia, tutte nell’Ennese. Lo prevede un bando del dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana. In particolare, nella diga Olivo, in contrada Gritti a Piazza Armerina, verranno eseguiti lavori su distribuzione esterna, cabina elettrica, due gruppi […]

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]