Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Brexit, domani in Sicindustria l’UK-Italy Business Conference



Il commercio con il Regno Unito dopo Brexit: compliance doganale, semplificazioni e gestione dell’origine; le opportunità di business tra Regno Unito e Italia; i servizi a sostegno delle aziende offerti dal Department for international trade (Dit) per l’Italia diretto dal Console Generale Tim Flear. Si parlerà di questo domani a Palermo, alle 10, in Sicindustria (via A. Volta, 44) in occasione della “UK-Italy Business Conference”. L’incontro, organizzato dal Dit in collaborazione con Sicindustria, partner di Enterprise Europe Network, vedrà la partecipazione dell’ambasciatore britannico in Italia, Jill Morris, e del vicepresidente vicario di Sicindustria, Alessandro Albanese.

“Le incertezze legate alla Brexit – commenta Albanese – alimentano le preoccupazioni delle imprese che hanno interessi economici nel Regno Unito, soprattutto dopo le dimissioni della premier Theresa May previste per il prossimo 7 giugno e dopo il fallimento dell’ultimo tentativo per concordare un’uscita ordinata del Regno Unito dall’Ue. In questo clima, pertanto, troviamo quanto mai utile un confronto come questo, con la consapevolezza che i rapporti con il Regno Unito devono restare saldi”.

“La relazione speciale che lega il Regno Unito e la Sicilia – sottolinea l’ambasciatore Morris – risale a tempi lontani e si declina oggi anche attraverso scambi commerciali molto intensi e dinamici. Nonostante le incertezze della Brexit, il valore complessivo degli scambi nelle due direzioni ha toccato i suoi massimi livelli proprio negli ultimi tre anni. Anche per questo, sono fiduciosa che in futuro, risolta la questione dell’uscita del Regno Unito dall’Ue, le relazioni tra il mio Paese e la Sicilia resteranno floride e proficue per le nostre imprese”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]