Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Calcio, Gaetano Miccichè presidente Lega A



Gaetano Miccichè è il nuovo presidente della Lega di Serie A. Il nuovo numero uno della Confindustria del pallone è stato accolto da applausi e strette di mano da parte dei presidenti dei club di Serie A al suo ingresso in sala. L’elezione, all’unanimità, è avvenuta nel corso dell’assemblea nella sede milanese di via Rosellini, alla quale hanno preso parte tutti i presidenti dei 20 club della massima serie. Succede a Maurizio Beretta.

La scelta del nome di Miccichè, fortemente voluto da Malagò, arriva dopo un periodo particolarmente complesso per la Lega, con il commissariamento seguito alla scadenza del mandato di Beretta.

Palermitano, classe 1950, fratello di Gianfranco – presidente dell’Assemblea regionale siciliana e più volte ministro – Miccichè è laureato in giurisprudenza. La sua carriera professionale è iniziata nel febbraio del 1971 presso la Cassa Centrale di Risparmio delle Province Siciliane raggiungendo la carica di Responsabile della Clientela Corporate.

Dopo aver conseguito un master in business administration alla Bocconi di Milano nel 1984, nel 1989 è stato nominato direttore centrale Finanza di Rodriquez S.p.A., società leader mondiale nel settore della navigazione veloce.

Nel novembre 1992 ha assunto la carica di direttore generale e successivamente quella di Liquidatore Delegato della Gerolimich-Unione Manifatture. Nel gennaio 1996 è stato nominato direttore generale di Santa Valeria S.p.A. Nell’ottobre 1997 è diventato amministratore delegato e direttore generale di Olcese S.p.A. Nel giugno 2002 è entrato in Banca Intesa.

[themoneytizer id=”16688-3″]

 

Membro del Consiglio di RCS S.p.A., dell’Associazione bancaria italiana (Abi) e del Comitato scientifico del Politecnico di Milano, il 31 maggio 2013 Miccichè è stato nominato Cavaliere del lavoro dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Presidente di Banca Imi da aprile 2016, precedentemente è stato direttore generale e membro del Consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo. Responsabile della Divisione Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo da gennaio 2007 ad aprile 2016 e amministratore delegato di Banca Imi da ottobre 2007 a marzo 2015.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]