Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Camera di commercio Palermo: domani seminario su Reti di impresa



In Sicilia assistiamo a una proliferazione di piccole e micro imprese, microorganismi che compongono un tessuto produttivo estremamente frammentato e debole. Il 60% delle imprese attive in Sicilia occupa un solo addetto e meno dell’1,5% occupa più di 15 addetti (dati Istat).

La persistenza e la diffusione di realtà imprenditoriali così piccole costituisce un ostacolo al rafforzamento del sistema economico regionale, perché le micro-imprese raramente riescono a espandersi in modo adeguato nell’accesso al credito per gli investimenti. Inoltre le aziende di ridotte dimensioni riescono a sfuggire ai controlli del Fisco con maggiore facilità, rispetto a quelle più grandi e questo le induce a non innovare né crescere, per evitare di dover sostenere il costo della regolarizzazione fiscale. La massiccia presenza di queste micro-realtà inoltre ostacola l’iniziativa di tutte le imprese che invece avrebbero l’ambizione di crescere e svilupparsi perché la concorrenza – talvolta fiscalmente sleale – delle imprese minori può ingiustamente spingere fuori dal mercato le altre imprese.

Di questi temi si parlerà domani a Palermo nella sala Terrasi della Camera di Commercio di Palermo ed Enna nel corso di una giornata di approfondimento sul tema “finanza e fiscalità delle aggregazioni tra imprese”. L’evento è promosso dall’Osservatorio permanente della Giustizia tributaria, Irfis-FinSicilia S.p.A., Università degli Studi di Palermo, da Sicindustria, dalla Camera di Commercio di Palermo ed Enna e dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Palermo.

Il convegno vuole essere il primo passo di un percorso di promozione delle principali forme di aggregazione tra imprese, tra cui fusioni, acquisizioni e reti d’imprese, con l’obiettivo di contribuire al consolidamento del tessuto produttivo siciliano e al contrasto a fenomeni di concorrenza fiscalmente sleale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]