Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Catania, nuova iniziativa del Gruppo Abate: supermercato Grande A



L’inaugurazione di Grande A, il supermercato che “moltiplica il risparmio”, nuovissima insegna del Gruppo Abate, si svolgerà giovedì 5 ottobre 2017 alle ore 11 a Misterbianco, in Corso Carlo Marx 94 (Ct).

Peculiarità principale di Grande A è un innovativo concetto di spesa che si prefigge lo scopo di far evolvere radicalmente le abitudini d’acquisto sin qui consolidate degli utenti, garantendo loro una maggiore semplicità ed un risparmio concreto.

Attraverso la formula di acquisto multiplo, grazie ad una meccanica non più basata su scontistiche promozionali ma su dinamiche quantitative, il cliente avrà la possibilità, comprando più quantità dello stesso prodotto, di vedere il prezzo abbassarsi proporzionalmente in modo da decidere in totale autonomia il “volume” del proprio risparmio.

Ogni giorno, quindi, durante tutto l’arco dell’anno, il cliente potrà scegliere se acquistare i prodotti che predilige con la Formula SINGLE (acquisto di un singolo prodotto), con la Formula MULTI (minimo tre pezzi dello stesso prodotto) o con la Formula PACK (lo stesso prodotto venduto in confezione a cassa) coniugando così qualità e piccoli prezzi.

“L’apertura a Misterbianco di Grande A – commenta Salvatore Abate, presidente di Roberto Abate S.p.A. – ci auguriamo possa essere solamente il primo passo per riuscire ad offrire alle persone che vivono nella nostra terra un supporto concreto nella propria quotidianità dato che, grazie alle formule di acquisto multiplo, potranno trovare il risparmio che cercano senza dover rinunciare alla qualità dei prodotti. Anzi, – continua Salvatore Abate – l’attenzione che riponiamo sui freschi e sui prodotti locali per noi rappresenta un elemento di centralità. Siamo una realtà del territorio, ne conosciamo i pregi e le potenzialità, e la nuova formula di Grande A, siamo certi potrà offrire quel valore aggiunto che questo territorio merita“.

L’appuntamento, dunque, è per il 5 ottobre, giornata in cui, oltre al “taglio della torta”, si potrà scoprire nel dettaglio questo nuovo modo di intendere la spesa che “moltiplica il risparmio”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]