Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Compagnie aeree: Volotea continua a crescere a Catania



Volotea, la compagnia aerea delle medie e piccole città in Europa, ha trasportato a Catania più di 757.000 passeggeri nel 2018, pari ad un incremento del 15% rispetto al 2017. La compagnia decolla da Catania verso 8 destinazioni, 5 delle quali operate in esclusiva. È già operativa, inoltre, la nuova rotta Catania-Pescara. Durante il 2018, al Fontanarossa, Volotea ha operato oltre 5.770 voli, registrando un load factor del 96%. La compagnia continua a volare alto, attestandosi, così, come una delle low-cost di maggiori dimensioni e in più rapida crescita a livello europeo.
“Dopo questi sette anni di attività a Catania, siamo molto orgogliosi della crescita di Volotea. Siamo passati da una sola rotta nel 2012 alle 8 rotte del 2019 consolidando, anno dopo anno, la nostra presenza presso lo scalo etneo – ha affermato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea. – Per la gioia dei nostri passeggeri, colleghiamo Catania con 8 destinazioni, 7 in Italia (Ancona, Bari, Genova, Napoli, Pescara, Venezia e Verona) e dall’anno scorso voliamo anche verso 1 destinazione francese (Tolosa)”.
“Volotea rappresenta per l’aeroporto di Catania un partner strategico – dichiara Nico Torrisi, Amministratore Delegato di SAC, la società che gestisce lo scalo etneo – che consente di collegare la città etnea con importanti realtà nazionali e internazionali. In particolare, l’attivazione della tratta su Pescara ha consentito di connettere due regioni rimaste in passato distanti e, in generale, di poter raggiungere comodamente dalla Sicilia le zone dell’Italia centrale. “Siamo soddisfatti, dunque, che Volotea, la compagnia che collega le piccole e medie realtà, con le sue 7 rotte nazionali, cui si è aggiunta di recente anche quella internazionale su Tolosa, abbia consentito e consenta a oltre 700 mila passeggeri siciliani di muoversi e viaggiare”.
A livello internazionale, nel 2019, verranno lanciate e saranno disponibili per la vendita 41 nuove rotte, per un totale di 319 collegamenti tra 83 città europee di medie e piccole dimensioni in 13 Paesi. Volotea si è, inoltre, classificata tra le compagnie aeree che lanciano più rotte a livello mondiale.
Volotea, che quest’anno stima di trasportare più di 7,5 milioni di passeggeri, continuerà a crescere e a incrementare le sue operazioni. Proprio per questo, la flotta della compagnia si arricchisce di 4 nuovi Airbus A319, per un totale di 34 aeromobili.
Volotea ha 4 basi in Italia – Venezia, Palermo, Verona e Genova – dove sono stati creati complessivamente più di 300 posti di lavoro. La compagnia inaugurerà a maggio la sua nuova base a Cagliari. Tra i suoi uffici a Barcellona e le sue tredici basi, nel 2019 saranno aperte più di 200 nuove posizioni in Volotea, per capitalizzare la sua continua crescita operativa.

CRESCITA DI VOLOTEA

Volotea, la compagnia delle medie e piccole destinazioni in Europa, ha trasportato più di 20 milioni di passeggeri dal suo primo volo nel 2012, totalizzando più di 6,5 milioni di passeggeri nel 2018.
Nel 2019, Volotea ha annunciato 41 nuove rotte per un totale di 319 collegamenti in oltre 80 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda, Lussemburgo e Marocco. La compagnia aerea stima di trasportare più di 7,5 milioni di passeggeri nel 2019.
Volotea ha al momento 12 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia e Atene. Queste ultime 3 sono state inaugurate nel 2018. La compagnia inaugurerà nel 2019 la sua nuova base a Cagliari.
L’organico Volotea nell’estate 2018 ha superato quota 1.000 dipendenti. Nel 2019 la compagnia creerà altri 200 nuovi posti di lavoro.
Nel 2019 Volotea volerà nel suo network di destinazioni con una flotta di 34 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, permettono a Volotea di offrire ai passeggeri sedili reclinabili il 5% più spaziosi della media.
L’Airbus A319 è il modello di aeromobile scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 25% nella sua capacità di trasporto, consentendo di trasportare 156 passeggeri e di operare rotte più lunghe. Nel 2019, Volotea lancerà nuovi servizi e svilupperà nuovi metodi di gestione, continuando a incrementare la soddisfazione dei suoi clienti. Volotea ha, infine, totalizzato un tasso di raccomandazione del 87% tra i suoi passeggeri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]