Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Dan John apre a Catania e Messina e cerca personale da assumere



Prosegue l’interesse nei confronti del territorio siciliano da parte di Dan John, il brand di moda maschile made in Italy fondato da Daniele Raccah e Giovanni Della Rocca, che ha recentemente inaugurato due nuovi punti vendita: uno a Catania e uno a Messina.

Per gestire al meglio le nuove aperture, Dan John è ora alla ricerca di diverse figure professionali da assumere. In particolare, si ricercano assistenti alla vendita, store manager, vetrinisti e coordinatori regionali. Chi ritenesse di avere le qualità necessarie per svolgere questi ruoli, può inviare curriculum vitae e lettera di presentazione a cataniacorso.danjohn@libero.it o messina63.danjohn@libero.it.

Dan John, sin dal principio, ha scelto di trattare i propri dipendenti come se fossero tutti parte della famiglia, garantendo ottime condizioni contrattuali, e opportunità di crescita. Per consentire loro di fare nuove esperienze e acquisire nuove conoscenze, l’azienda ha avviato ora una sorta di programma Erasmus Professionale, dando la possibilità a chi lo desidera di trasferirsi all’estero per 6 mesi, lavorando in uno dei nuovi punti vendita Dan John, offrendo lo stesso stipendio e coprendo le spese dell’alloggio. Al termine di tale periodo, il dipendente potrà scegliere se restare o rientrare in Italia.

Il brand si sta rapidamente affermando come leader del settore in Italia e in Europa, con l’apertura di diversi punti vendita per una diffusione sempre più capillare in Italia, ma anche in paesi esteri. Ad oggi, l’azienda è già presente in Spagna e Belgio, presto aprirà anche in Germania e Francia, per iniziare arrivare poi anche negli Stati Uniti e nel Sud America. L’obiettivo di Dan John è di aprire 90 nuovi negozi entro il 2023, arrivano a 187 punti vendita complessivi.

Lo store di Catania, molto raffinato ed elegante, si trova in Corso Italia 134, e si sviluppa su una superficie totale di 118 mq, con 6 grandissime vetrine in perfetto stile Dan John. Situata a circa 10 minuti a piedi dal centro storico, la via è una delle principali arterie della città, rinomata per le decine di negozi dei migliori brand di lusso, ideale per fare shopping o una tranquilla passeggiata.

Il nuovissimo punto vendita di Messina, invece, si trova in Viale San Martino 63, considerato il centro di Messina, nonché la via privilegiata dello shopping cittadino. Una superficie di 100 Mq di raffinata eleganza e modernità per il nuovo maxistore dell’azienda, con un arredamento ricercato ed accogliente, in cui sembra di trovarsi sospesi fuori dal tempo e dai luoghi.

I prodotti Dan John sono caratterizzati da uno stile senza tempo, abiti “di servizio”, tessuti e materiali di alta qualità, attenzione ai particolari e un prezzo competitivo. Uno stile classico ma con uno “swing” contemporaneo, che trova la sua origine dalla tradizione inglese, per svilupparsi poi secondo l’inconfondibile e raffinato gusto italiano.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]