Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Distretto Sicilia orientale: Bianco incontra Agen per il rilancio



Lo sviluppo del Distretto della Sicilia Sudorientale è stato al centro di questo primo colloquio tra il Sindaco di Catania Enzo Bianco  e il presidente della Camera di Commercio di Catania Pietro Agen, Siracusa e Ragusa. Si è parlato anche della riunione di lunedì prossimo con il ministro De Vincenti sulle Zone economiche speciali inserite nel Decreto per il Sud e che faranno perno sui porti

“Il sogno del Distretto della SudEst – ha detto Bianco – partito nel 2014 con la firma di una convenzione davanti al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, prende corpo con la nascita della SuperCamera, con l’Autorità portuale, con il sistema aeroportuale. In questa prima riunione abbiamo già discusso di alcuni progetti strategici e da lunedì prossimo saremo operativi perché, qui nel Palazzo degli elefanti, parleremo con il ministro Claudio De Vincenti delle Zone economiche speciali inserite nel Decreto per il Sud e che faranno perno sui porti. Abbiamo concordato che la Zes riguarderà Catania, Augusta e Siracusa perché occorre scommettere su quest’area vasta, autentica locomotiva della Sicilia”.
“Il mio scopo – ha aggiunto Agen – è quello di riportare la Camera di Commercio al centro dell’attenzione del mondo imprenditoriale. Questa visita è stata improntata a una visione che intende valorizzare, puntando sulla specializzazione e i gruppi di lavoro, l’intero territorio del SudEst. Ma è solo l’inizio perché torneremo a confrontarci con il sindaco Bianco insieme all’intera Giunta camerale in un incontro che verrà organizzato dopo l’insediamento dell’organismo, tra la fine di settembre e i primi di ottobre. Per la Sicilia sudorientale puntiamo in particolare sul Turismo e su un’internazionalizzazione che potrà essere favorita da strumenti come appunto le Zes sulle quali ci apprestiamo a discutere”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]