Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

E-commerce: Altasfera di Ragusa e Siracusa lancia lo store online



Da oggi, 21 marzo 2019, fare la spesa presso gli store Altasfera di Ragusa e Siracusa sarà ancora più facile e veloce, in pochi click. Basterà infatti collegarsi al sito www.altasferasicilia.it  registrarsi inserendo i propri dati personali e la partita iva e scegliere i prodotti desiderati, tutti garantiti, freschi, convenienti e di qualità. Una volta conclusa la procedura d’acquisto basterà scegliere il giorno e l’orario in cui si preferisce ricevere la spesa comodamente nella propria azienda o all’indirizzo indicato, o altrimenti optare per il ritiro in negozio. Per i titolari d’impresa si risparmierà dunque tempo e si potrà ordinare i vari prodotti evitando di lasciare sforniti i propri magazzini senza riuscire a soddisfare i clienti. I punti vendita Altasfera Sicilia assicurano un vastissimo assortimento di prodotti alimentari con migliaia di referenze in grado di soddisfare le esigenze di aziende e professionisti del settore ho.re.ca. e non solo. Il servizio innovativo di spesa on-line è stato progettato da ReStore, azienda leader nel settore dell’e-commerce, e sarà attivo da oggi 21 marzo per i punti vendita di Ragusa e Siracusa ma permetterà di raggiungere in maniera capillare anche le località più piccole delle rispettive provincie assicurando la consegna dei prodotti.

In particolare, per la provincia di Ragusa il servizio on-line coprirà anche le località di Scoglitti, Scicli, Vittoria, Pozzallo, Modica, Comiso, Monterosso, Chiaramonte e Giarratana (ad esclusione di San Giacomo) mentre per quanto riguarda la città di Siracusa, il servizio di consegna si estenderà anche ad Augusta, Priolo ed Avola (ad esclusione di Noto, Rosolini e Palazzolo).

Con questa digitalizzazione imponente, l’obiettivo di Altasfera Sicilia è quello di facilitare la consegna agli esercenti di hotel, bar, ristoranti ed altre imprese che possono così evitare il trasporto di prodotti in zone distanti. E lo potranno fare semplicemente attraverso il proprio pc, cellulare o tablet.

Il nuovo e-commerce rappresenta un vantaggio esclusivo che consentirà ad Altasfera Sicilia di raggiungere i consumatori in maniera diretta, valorizzando ancora di più le caratteristiche di qualità dei prodotti a marchio proprio.

“Passione, dinamismo, innovazione, insieme all’attenzione al territorio, ai produttori e alle eccellenze locali, sono da anni i punti di forza che rendono Altasfera Sicilia la soluzione ideale per gli acquisti dei professionisti essendo la nostra una catena cash & carry innovativa e dinamica – dichiara  Concetta Lo Magno, responsabile marketing Ergon società consortile – Abbiamo deciso di fornire ai nostri clienti un’esperienza digital completa come quella dell’e-commerce che permetterà di acquistare i prodotti che si desiderano anche semplicemente utilizzando il proprio smartphone”.

Fare la spesa online con Altasfera Sicilia sarà un’esperienza digitale a 360°, un servizio innovativo tra i primi in Sicilia, in una terra in cui la consortile Ergon crede da sempre lavorando con grande impegno e a cui vuole dare un impulso di accelerazione all’interno del percorso di digitalizzazione.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]