Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Editoria, a Palermo si inaugura via Giornale L’Ora



È la prima strada in Italia dedicata ad un giornale: L’Ora. La Prefettura ha dato tutte le autorizzazioni necessarie per ricordare così una testata giornalistica che con coraggio e spirito di sacrificio scopriva le trame dei gravi fatti di cronaca nera che accadevano a Palermo negli anni ’70 e ’80.

Verrà inaugurata domenica 29 settembre, nel centenario della nascita di Vittorio Nisticò, storico direttore del giornale che osò sfidare la “cosa nostra” di Luciano Liggio. Quelle prime memorabili inchieste portarono alla luce il grande fenomeno mafioso e diedero il via alle prime inchieste di mafia. Come risposta, il quotidiano di Nisticò nel 1958 subì un attentato. Furono fatti esplodere 5 chili di tritolo e la tipografia fu data alle fiamme.

La Via Giornale L’Ora sarà il tratto stradale che va da via Mariano Stabile a via Pignatelli Aragona, all’altezza di piazzetta Francesco Napoli dove si affaccia il prospetto principale dell’edificio che ospitava il giornale fondato nel 1900 dai Florio. La nuova via nasce grazie alla determina di un anno fa del sindaco Leoluca Orlando, ed è  proprio davanti all’ex palazzetto de L’Ora che domenica  sarà celebrato il centenario dalla nascita dello storico direttore del giornale.

Alle 10,30, in piazzetta Francesco Napoli, dove al numero civico 5 era l’ingresso principale del giornale, sarà scoperta una targa commemorativa dal sindaco Leoluca Orlando.

Al Teatro Santa Cecilia (via Piccola del Teatro Santa Cecilia 5, ingresso libero), in collaborazione con il Brass Group e con la Biblioteca Centrale della Regione Siciliana, alle 18,30 si terrà un reading di brani di editoriali e di testi di Nisticò pubblicati su “Accadeva in Sicilia” (Sellerio Editore, 2001). Durante la serata sarà proiettato un video di immagini relative a L’Ora.

La Biblioteca Centrale della Regione Siciliana in ottobre pubblicherà il libro “L’Ora – Edizione straordinaria”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]