Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Emergenza neve, agricoltori in difficoltà e mezzi dell’Esa restano fermi



Gli agricoltori dei Nebrodi e delle Madonie sono in grande difficoltà ma i mezzi dell’Esa, l’Ente di sviluppo agricolo, che potrebbero dare una grande mano d’aiuto restano fermi. A raccontare questa storia è il segretario generale della Flai Sicilia, Alfio Mannino che definisce il fatto “un’assurdità”: “Mentre molte aziende agricole sui Nebrodi e le Madonie, sono ancora isolate per la neve, i mezzi dell’Esa sono fermi e i lavoratori licenziati perché la campagna di meccanizzazione non è ancora partita”.

Il sindacato- aggiunge- chiede che i trattoristi dell’Esa vengano subito impegnati, in sinergia con la protezione civile, per fare fronte all’emergenza ed evitare che i danni per le aziende e le comunità diventino ancora più rilevanti”.
Intanto Coldiretti ha fatto la conta dei danni. “Carciofi e altri ortaggi distrutti, aziende isolate, animali senza pascolo, muri di contenimento e arterie viarie interne devastati”. È questo il bilancio regionale del maltempo secondo la Coldiretti siciliana.
Si temono milioni di euro di perdite per gli agricoltori. “In tutte le zone di montagna come Cammarata (Ag) – prosegue l’organizzazione – è difficile raggiungere le imprese zootecniche per via delle neve e non è possibile né alimentare gli animali né ritirare il latte. Stessa situazione sulle Madonie e sui Nebrodi, in particolare nella zona di Montalbano Elicona ma in generale in tutte le aree interne. Nel catanese molti ettari di ortaggi sono stati distrutti dal gelo così come nella fascia ionica del messinese”.
La Coldiretti sottolinea che “nell’agrigentino, in tutta la fascia di Canicattì dove si produce uva da tavola, serre e tendoni sono stati abbattuti con danni enormi. Anche gli agrumi gelati mettono a rischio le aziende agricole della zona etnea con danni che potranno essere quantificati tra qualche giorno ma che già appaiono preoccupanti”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]