Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Enterprise Europe Network: accordo tra distretto Mythos e Consorzio Arca



Il Distretto Regionale Mythos e il Consorzio ARCA (incubatore di imprese dell’Università di Palermo) nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, hanno firmato un Accordo che intende favorire un’azione di coordinamento, nel rispetto delle singole autonomie e competenze, delle attività svolte dai contraenti al fine di mettere a fattor comune le singole expertise e amplificare l’azione di servizio nei confronti delle PMI sulle tematiche del mercato interno e internazionalizzazione, innovazione tecnologica, trasferimento tecnologico e prototipazione.

Enterprise Europe Network

Il Distretto Regionale MYTHOS e Consorzio ARCA, partner del Consorzio BRIDG€conomies 2/Rete EEN nella regione Sicilia si impegnano a collaborare, per la realizzazione delle iniziative della Commissione Europea da esso promosse (missioni, eventi internazionali, seminari, formazione, consultazioni delle imprese, partenariati, etc.) al fine di trasferire nuove tecnologie e sfruttare nuove opportunità.

Con questo accordo il distretto MYTHOS FASHION DISTRICT opererà a supporto dei cittadini e delle imprese siciliane, per l’affermazione dello spirito imprenditoriale, dello sviluppo del lavoro dei cittadini e delle imprese su nuovi mercati, della ricerca ed innovazione contribuendo così allo sviluppo economico dell’Isola.

Consorzio Arca, in qualità di partner del Consorzio BRIDG€conomies 2/Rete EEN nella regione Sicilia, opererà in sinergia con tutti i soggetti locali prossimi al sistema delle imprese per garantire una piena integrazione dei servizi offerti alle imprese in materia di mercato interno e internazionalizzazione, innovazione tecnologica, trasferimento tecnologico e R&ST; inoltre il Consorzio ARCA favorirà tali azioni in qualità di partner  del Sector Group Textile and Fashion (SGT), gruppo di lavoro internazionale composto da 32 esperti della rete EEN. Il gruppo lavora a stretto contatto con aziende del settore tessile, fashion designer e nuovi brand, piccole aziende manifatturiere con l’obiettivo di farle crescere a livello internazionale: mettere in relazione aziende di settore con buyers o nuovi partner commerciali.

Il Distretto Regionale Mythos Fashion District, riconosciuto dalla Regione Siciliana e fortemente voluto dal Dipartimento Attività Produttive, si pone l’obiettivo di diventare un riferimento nodale della moda siciliana, non soltanto per la tipicità delle relazioni tra le imprese che lo compongono, per il collegamento con il contesto sociale, per la forte specializzazione, ma soprattutto per la presenza di comparti collegati che possono favorire la ricomposizione del ciclo produttivo e le sinergie commerciali verso nuovi mercati di sbocco. L’attività del Distretto deve mirare a fornire un supporto alle imprese che lo compongono per superare le difficoltà operative e di crescita.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]