Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.



“Fateci Spazio!”, gli appuntamenti Lumsa a Palermo per la notte dei ricercatori

Anche quest’anno torna l’appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici organizzata da Frascati Scienza. L’Università Lumsa partecipa per la sesta volta alla manifestazione e porta il lavoro dei suoi ricercatori e delle sue ricercatrici a contatto con gli studenti delle Scuole superiori attraverso un programma di attività distinto per sede. L’appuntamento è per giovedì 29 settembre a Palermo con due sessioni di lavoro, una al mattino che vede il coinvolgimento di 11 istituti superiori e l’altra al pomeriggio a Villa Filippina a partire dalle 18. Ad organizzarli è il Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo che propone un programma calibrato per gli studenti delle Scuole secondarie di Palermo, realizzato in compartecipazione con CNR ISMed e confezionato sul tema generale “Fateci Spazio!”. Sarà infatti il concetto di “spazio” il fil rouge che unirà le tante iniziative di giornata con adattamenti e spunti di approfondimento veicolati agli allievi dai docenti e dai ricercatori della sede Lumsa di Palermo: dal ramo educativo, psicologico e sociale, a quello giuridico ed economico. Nella sessione mattutina lo “Spazio” sarà protagonista in 11 tra licei ed istituti scolastici superiori di Palermo, dalle ore 8.30 alle 13 con questo programma: all’istituto Salesiano Don Bosco “Villa Ranchibile”: “Lo Spazio giuridico ed economico: C’è ancora spazio per le regole?”; al Gonzaga Campus: “Lo Spazio economico”; al Liceo Scientifico Galileo Galilei: “Spaziando nella matematica”; al Liceo Classico Giuseppe Garibaldi: “Lo Spazio processuale” con la partecipazione di Antonio Balsamo, Presidente del Tribunale di Palermo; al Liceo Statale Giovanni Agostino De Cosmi: “Lo Spazio interiore, educativo e relazionale”; al Liceo Classico Internazionale Umberto I: “Lo Spazio del diritto (e non solo) nella Res Publica”; al Liceo Scientifico Albert Einstein: “Lo Spazio aziendale”: al liceo Linguistico Ninni Cassarà: “Lo Spazio europeo internazionale… spaziale!”; al Liceo Classico Internazionale Giovanni Meli: “Lo Spazio naturale: the economy of Francesco”; all’ educandato Statale “Maria Adelaide” (l’incontro si svolge presso la Chiesa di San Domenico a Palermo) “Lo Spazio urbano e artistico: uno Spazio d’Autore!”; alla Residenza Universitaria Mediterranea: “Lo Spazio comunitario. Riflessioni giuridiche e testimonianze di vita”.
Nela sessione pomeridiana (che si allungherà con un’appendice serale) a Villa Filippina dalle 18 alle 22, sono in programma 7 attività che continueranno l’esplorazione l’approfondimento del concetto di “Spazio” tra le quali lo spazio astronomico: attività che prevede un video-messaggio dell’astronauta Luca Parmitano, che l’Ateneo ha omaggiato con il conferimento di una Laurea magistrale honoris causa in Economia e Management. Il Presidente del Corso di laurea magistrale, Giovanni Battista Dagnino, racconterà le motivazioni del conferimento mettendo in luce lo speciale rapporto tra l’Università Lumsa e l’astronauta. È in programma anche un breve video-intervento dello scienziato Antonino Zichichi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Un milione e 100 mila euro per adeguare gli impianti elettrici di tre dighe in Sicilia, tutte nell’Ennese. Lo prevede un bando del dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana. In particolare, nella diga Olivo, in contrada Gritti a Piazza Armerina, verranno eseguiti lavori su distribuzione esterna, cabina elettrica, due gruppi […]

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]