Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Festival della Cultura creativa 2017, gli eventi a Palermo dedicati ai bambini e ai ragazzi



“Il buon viaggio – muoversi e crescere tra i sentieri dell’arte, della scienza e della creatività” è il tema della quarta edizione del Festival della Cultura creativa 2017 dedicato ai bambini e ai ragazzi, presentato oggi a Roma a Palazzo Altieri, e promossa dall’Abi e da numerose banche italiane, che si svolgerà in tutta Italia dal 3 al 9 aprile prossimo.

Gli appuntamenti a Palermo sono organizzati dalla Banca Popolare Sant’Angelo e dall’Unicredit che coinvolgono alcune scuole del palermitano

La Banca Popolare Sant’Angelo organizzerà  un evento che si svolgerà a Palazzo Petyx il 3 aprile prossimo dalle 9 alle 14, curato da Bpsa dal titolo “Partiamo dagli occhi: guardiamoci negli occhi”. All’evento parteciperanno due classi, una quinta elementare e una prima media, dell’Istituto I.C.S. di Carini Calderone – Torretta per un totale di 50 alunni.

Gli allievi per sviluppare la propria creatività all’interno del laboratorio si avvarranno della guida di Wanda Mannino e del gallerista Leonardo La Rocca, quest’ultimo condurrà gli allievi della scuola di Carini e di Torretta nel percorso pittorico delle opere del maestro Bruno Caruso di cui sono esposte molte opere nella galleria di Palazzo Petyx all’interno della mostra “Bruno Caruso”. “Il radicamento territoriale della Popolare Sant’Angelo”, sottolinea il direttore generale Ines Curella, “passa anche attraverso l’adesione a un festival come questo che mette al centro i bambini che sono la nostra proiezione nel futuro e a cui vogliamo affidare il messaggio che il binomio economia e cultura e creatività sono un valore da tutelare”. 

UniCredit invece, anche quest’anno, organizza laboratori gratuiti in 6 città italiane tra cui Palermo. L’appuntamento è da martedì 4 a domenica 9 aprile presso Palazzo Branciforte. Grazie alla rinnovata collaborazione tra Fondazione Sicilia e UniCredit, Civita Sicilia svilupperà un progetto che si compone di laboratori, visite tematiche e un appuntamento finale dedicato ai ragazzi e alle loro famiglie. In particolare, per la scuola primaria verrà realizzato il laboratorio Cartoline dal Grand Tour; per la scuola secondaria le attività dal titolo L’avventura dei coloni e Di viaggi e speranze. Infine per i giovani e le loro famiglie la visita gioco/laboratorio Giocando al Grand Tour.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]