Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Fondo Polis in liquidazione: deliberato un rimborso parziale pro-quota



Il Consiglio di Amministrazione di Polis Fondi SGR, nella seduta odierna, ha deliberato di procedere, nell’interesse dei partecipanti al Fondo “Polis” in liquidazione, ad un rimborso parziale pro-quota di complessivi Euro 25.800.000, pari a Euro 200,00 per ciascuna delle 129.000 quote in circolazione.

L’ammontare del rimborso risulta determinato dalla liquidità generata dall’avvenuta cessione:

– dell’immobile ad uso logistico sito in Catania, Via Maserati 15/A, venduto il 29 ottobre 2018 ad un corrispettivo di Euro 430.000,

– dell’immobile ad uso logistico sito in Valsamoggia, loc. Crespellano (BO), Via Emilia 33, venduto il 28 novembre 2018 ad un corrispettivo di Euro 859.000,

– dell’immobile ad uso logistico sito in Santa Maria di Sala (VE), Via Rivale 61, venduto il 27 dicembre 2018 ad un corrispettivo pari a Euro 1.600.000,

nonché

– dall’avvenuto incasso del saldo prezzo relativo alle cessioni dei cespiti siti in Milano (via Romagnoli) e Cernusco sul Naviglio (via Grandi), finalizzate in data 29 giugno 2018, per le quali era previsto il versamento dell’importo residuo di Euro 24.905.250 entro la data del 31 dicembre 2018.

Il rimborso – corrispondente al 92,82% dei corrispettivi incassati dalle suddette vendite – sarà messo in pagamento, attraverso il sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A., con data di stacco al 13 febbraio 2019, record date 14 febbraio 2019 e valuta al 15 febbraio 2019.

Trattandosi di un rimborso di capitale, l’importo non sarà soggetto ad alcuna ritenuta, ad eccezione dell’eventualità che, in relazione ai valori di carico dei titoli da parte di ogni singolo partecipante, possa emergere un capital gain tassabile.

Polis Fondi SGR è partecipata da sei Banche (UBI Banca, BPER Banca, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Vicenza in LCA, Sanfelice 1893 Banca Popolare, Banca Valsabbina) e da Unione Fiduciaria.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]