Giovani imprenditori, La Rocca: “Ars esamini ddl semplificazione”



“Qualità amministrativa significa trasparenza e digitalizzazione. Ovvero la possibilità per ciascun cittadino, imprenditore e non, di poter ottenere ciò che spetta per legge in maniera semplice, diretta, possibilmente attraverso un collegamento internet e senza dover bussare alla porta di chicchessia. È questo che ci attendiamo dal ddl semplificazione, esitato dalla giunta ma non ancora calendarizzato dall’Assemblea regionale siciliana”.

Gero La Rocca, presidente dei Giovani Imprenditori siciliani, interviene sul tema della semplificazione amministrativa e sulla necessità di poter contare su un corpo normativo semplice e chiaro, su uffici efficienti, su tempi certi dei procedimenti con una maggiore responsabilità dei dirigenti cui spetta il controllo. “Senza questi elementi – aggiunge La Rocca – non potremo mai essere attrattivi, né competitivi. E se questo rappresenta un handicap per un’impresa strutturata con una storia alle spalle, diventa un ostacolo letale per un’impresa giovanile che deve crescere e che non può sopportare il peso della cattiva amministrazione. Chiediamo quindi un atto di responsabilità al Parlamento siciliano affinché il ddl semplificazione venga calendarizzato il prima possibile, evitando che emergenze contingenti lo releghino al ruolo di documento secondario”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]

3 min

Collaborazione più stretta tra Regione Siciliana e ministero dell’Interno per definire e attuare un Piano di conservazione e restauro delle oltre 260 chiese presenti nell’Isola, appartenenti al Fondo edifici di culto (Fec), istituito dal Ministero. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato questa mattina a Palazzo Orleans, dal ministro Luciana Lamorgese e dal presidente Nello […]