Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

I pupi di Siracusa alla conquista di Parigi



I pupi di Siracusa alla conquista di Parigi. Alfredo e Daniel Mauceri sono stati ospiti dell’ambasciata italiana in un evento organizzato per celebrare la festa della Repubblica italiana. Insieme con altri artisti italiani, sono stati infatti invitati in rappresentanza della Sicilia e della sua tradizione più conosciuta, quella dei pupi.

Oltre 1.500 gli ospiti di varie nazionalità che, per l’occasione, hanno assistito a una performance della compagnia dei pupari Vaccaro-Mauceri di Siracusa tratta dall’Orlando innamorato. Dalla “parola” all’azione, le personalità dei personaggi hanno preso vita attraverso le mani dei pupari per incarnare l’essenza pura dell’opera dei pupi e incantare, con la sua magia, il selezionato pubblico.

«E’ stata una grande emozione, oltre che un privilegio – dice Alfredo Mauceri – rappresentare la cultura italiana in un evento così prestigioso, quest’anno dedicato a Leonardo da Vinci nel cinquecentesimo anniversario della sua morte».

“Un Rinascimento senza fine”, non a caso, il titolo della serata che ha rappresentato un viaggio sulle ali della creatività e dell’immaginazione italiane, ben espresse dall’opera dei pupi che i fratelli Mauceri portano avanti in un perfetto equilibrio fra tradizione e innovazione.

E forte anche del successo parigino, il teatro Alfeo di via della Giudecca, nel cuore di Ortigia, continua ad accogliere grandi e piccini per la 18^ stagione teatrale dell’opera dei pupi che a giugno ha come protagonista Rinaldo. Nel mese in corso, tutti i giorni alle 16,30, tranne la domenica, vanno in scena, a rotazione: “Rinaldo e la grotta del drago”, “La vendetta di Rinaldo” e “Rinaldo vendica Albarosa”. Nella prima performance, Rinaldo, sfuggito alle attenzioni di Angelica, si ritrova vittima della perfidia di una castellana. Un famelico mostro tenterà di togliere la vita al prode paladino e una sola persona potrà salvarlo. In “La vendetta di Rinaldo”, scampato alle fauci del drago assieme a Fiordiligi intraprenderà il cammino per vendicare la tormentata anima di Albarosa, uccisa dal perfido Truffaldino. Mentre in “Rinaldo vendica Albarosa” giunto in Albracca il prode Rinaldo dovrà scontrarsi con molti cavalieri, tra cui Orlando, per poter attuare la sua vendetta e liberare dalle catene l’anima di Albarosa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]