Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Innovazione, via in Sicilia al bando per i Living Labs



Living Labs

Ambienti in cui si incontrano ricerca e persone per promuovere l’innovazione sociale e rilanciare le imprese. Si tratta dei “Living Labs” che la Regione Siciliana promuove nei territori del Gal (Gruppo di azione locale) per favorire la partecipazione dal basso ai processi di innovazione attraverso il sostegno a piccoli gruppi di persone che progettano, sviluppano e testano nuovi prodotti e servizi.

Il dipartimento delle Attività produttive ha lanciato un avviso per raccogliere proposte per la creazione di Living Labs. L’azione, finanziata con i fondi Po-Fesr 2014-2020 destinati allo sviluppo locale di tipo partecipativo, ha uno stanziamento di 6 milioni e mezzo di euro, suddiviso per aree geografiche fra le 13 comunità di sviluppo locale di tipo partecipativo (CLLD, Community Led Local Development): Eloro, Etna, Golfo di Castellammare, Kalat, Natiblei, Nebrodi Plus, Rocca di Cerere, Sicani, Terre Barocca, Terre del Nisseno, Terre di Aci, Valle del Belice e Valli del Golfo.

«Obiettivo del Governo Musumeci è puntare sull’innovazione quale punto di partenza per il rilancio delle piccole e medie imprese dell’isola. Questa misura di sostegno alla generazione di soluzioni innovative a specifici problemi di rilevanza sociale, attraverso l’utilizzo di ambienti di innovazione come i “Living Labs” permette di fare uscire il processo di ricerca dai laboratori – dice l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano – incoraggiando l’incontro di tutti gli attori dell’innovazione, sia interni che esterni all’impresa, coinvolgendo cittadini e utenti finali dei prodotti e servizi in cui è rilevante l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione».


Destinatari sono enti e associazioni no profit, distretti, incubatori, portali dei servizi telematici e istituti scolastici.

Le domande di finanziamento dovranno essere trasmesse entro il 30 giugno 2021. Qui il link per info, dettagli e bando dell’Avviso PO FESR 2014/2020 – Azione 1.3.2 – Living Labs.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]