Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Irsap Sicilia, Giovanni Perino nuovo commissario ad acta



Cambio in corsa alla guida dell’Irsap, Istituto Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive, che per i prossimi tre mesi avrà il funzionario regionale Giovanni Perino in qualità di Commissario ad acta per gli affari urgenti e indifferibili dell’Ente vigilato dalla Regione siciliana.

L’Assessore regionale delle Attività Produttive, Mimmo Turano, ha accettato le dimissioni del funzionario Gioacchino Orlando per motivi strettamente familiari e ha nominato con decreto (Decreto assessoriale n. 408 del 16/03/2018) il neo Commissario ad acta: Giovanni Perino, funzionario Direttivo dell’Amministrazione Regionale, 53 anni palermitano, laureato in Scienze Politiche all’Università di Palermo e membro dell’Ufficio di Gabinetto dell’Assessore.

L’incarico avrà durata di tre mesi a decorrere dalla data del 16 marzo, salvo anticipata decadenza dall’incarico a seguito di nomina del Consiglio di Amministrazione o del Commissario Straordinario. Nessun compenso è previsto per l’espletamento dell’incarico, conferito – come si evince dal decreto – “per il compimento di tutti gli atti indifferibili e urgenti in mancanza dei quali l’IRSAP potrebbe subire un danno certo e grave, nonché per tutti gli atti finalizzati alla tutela del patrimonio dell’Ente, inclusi quelli espressivi della rappresentanza legale e quelli ascritti agli Organi dell’Istituto, previa comunicazione agli uffici dell’Assessorato delle Attività Produttive”.

Giovanni Perino è funzionario direttivo regionale presso l’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità – Dipartimento delle Infrastrutture della Mobilità e dei Trasporti, e in atto – come il suo predecessore Gioacchino Orlando – è inquadrato presso gli uffici di diretta collaborazione all’opera dell’Assessore delle Attività Produttive.

[themoneytizer id=”16688-3″]

 

Iscritto al Registro dei Revisori Contabili e nel Registro dei Commissari Straordinari e Liquidatori di Società Cooperative presso l’Assessorato Regionale Attività Produttive, è stato Commissario Straordinario di vari enti e società cooperative, fra cui Azienda Autonoma Terme di Acireale e Commissario ad Acta presso Istituto Autonomo Case Popolari di Agrigento, nonché commissario ad acta presso E.S.A. – Ente di Sviluppo Agricolo – per predisposizione bilancio consuntivo esercizio finanziario anno 2001 e predisposizione bilancio preventivo esercizio finanziario anno 2002, e commissario ad acta presso I.R.V.I.V. – Istituto Regionale Vite e Vino – per atti di gestione ordinaria dell’ente legati alla successiva approvazione del bilancio di previsione relativo all’anno 2002. Dal luglio 2016 ad oggi è componente del Collegio Sindacale dell’Azienda Provinciale Sanitaria di Agrigento – su incarico del Presidente della Regione -, e componente del Collegio Sindacale e Organismo di Vigilanza del Consorzio CONFESERFIDI – Scicli in rappresentanza dell’Amministrazione regionale dal Maggio 2017.

Link al decreto di nomina >>http://pti.regione.sicilia.it/portal/pls/portal/docs/147891478.PDF

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]