Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

La crescita dell’E-commerce: i dati e le opportunità per le aziende siciliane



Il commercio elettronico è sempre più diffuso tanto da essere diventato un’abitudine consolidata per molti consumatori al mondo. A confermarlo sono i dati: il 95% delle persone ha acquistato online almeno una volta nel corso del 2018, e l’Italia non si discosta da questo trend. Per questo vedremo oggi l’andamento generale del settore E-commerce in Italia, analizzando i dati dell’anno appena terminato.

Vendite online in Italia: la fotografia del 2018

Fare acquisti sul web è sempre più semplice e veloce, per non parlare della comodità: poter comprare tutto ciò di cui si ha bisogno in ogni momento, da casa o da smartphone, avendo a disposizione negozi sempre aperti con consegne sempre più rapide ha portato ben il 95% dei consumatori connessi alla rete a fare almeno un acquisto online.

Continuando ad analizzare il report Nielsen Connected Commerce Report 2018 emergono altri dati interessanti: a trainare le vendite online in Italia sono stati soprattutto i settori dei viaggi (61%), libri e musica (56%) e abbigliamento e accessori (56%). Sono sempre più comuni anche gli acquisti di prodotti alimentari, sia freschi che confezionati: il comparto e-grocery infatti ha fatto registrare un aumento complessivo del +15% dal 2016 al 2018.

Un’altro fenomeno molto rilevante è quello dello shopping da mobile: secondo i dati diffusi dal European Mobile Commerce Study, accanto agli acquisti da desktop, cresce la fetta di acquisti da mobile, tanto che ben l’85% degli italiani acquista da smartphone.

Nello specifico, il 43% degli Italiani compra da smartphone una o più volte alla settimana, collocandosi ampiamente sopra la media europea che è del 39%. Anche le App dedicate sono molto utilizzate: quattro italiani su cinque le utilizzano per fare acquisti, superando la media europea del 75%.

Il Web come canale di vendita e opportunità di crescita per le imprese

La diffusione dell’online ha comportato diversi cambiamenti sia negli stili di comunicazione delle aziende che nelle abitudini di acquisto e consumo di tutti noi.

Internet rappresenta un nuovo canale di vendita e distribuzione, un nuovo punto di contatto con il pubblico che può costituire una grande opportunità per tutte le imprese che operano in un mercato sempre più competitivo.  

Se oggi i consumatori desiderano sempre nuove soluzioni all’insegna della comodità, offrire loro questa nuova modalità di acquisto semplice e sempre accessibile rappresenta un elemento che può segnare il successo di un business. Per le aziende il web rappresenta un modo per allargare il proprio numero di clienti e raggiungere nuovi mercati anche lontani abbattendo le tradizionali barriere infrastrutturali, che in passato hanno penalizzato regioni come la Sicilia.

Inoltre oggi le aziende possono usufruire di nuovi tipi di connessione ad Internet che hanno semplificato l’accesso alla rete, come nel caso di Linkem che propone soluzioni ad hoc per il segmento business, come l’adsl per le partita IVA.

In questo modo le aziende siciliane hanno la possibilità di accedere alle opportunità del commercio elettronico, e sembrano averlo capito a pieno: la Sicilia infatti è una delle regioni italiane con il più alto numero di aziende digitali, classificandosi oggi al quarto posto con un sensibile miglioramento delle performance negli ultimi cinque anni (+7%).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]